Calcio: Tonali “Io bandiera Italia? Strada lunga, penso a presente”

1 minuto di lettura

"Noi giovani dobbiamo dimostrare di poter stare in questo gruppo" WOLVERHAMPTON (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Diventare una bandiera dell'Italia? La strada è lunghissima e questi sono i primi passi ma devo guardare il presente e continuare su questa strada, continuare a fare quello che sto facendo ora". Così Sandro Tonali, ai microfoni di Rai Sport, alla vigilia di Inghilterra-Italia di Nations League. "A centrocampo siamo tutti disponibili a fare tutto, non c'è un ruolo fisso. Il ruolo di adesso è identico al vero mediano davanti alla difesa ma non cambia nulla, sono disponibile a fare tutto", continua il giocatore del Milan, cresciuto anche grazie all'esperienza fatta in Champions: "Ha alzato l'asticella, è stata una prova per tutti noi, vederla e giocarla sono due cose completamente diverse. È stato importante". L'Italia sta cambiando pelle a un anno dalla vittoria dell'Europeo e dopo la mancata qualificazione ai Mondiali. "Sono state due estati completamente diverse le ultime – aggiunge a Sky – Questa non è ancora finita, ancora per un po' dobbiamo mantenere la concentrazione e pensare agli impegni con la maglia azzurra. Il calcio è strano, è arrivato un momento in cui tocca a noi giovani andare in campo. Noi siamo giovani ma appena abbiamo l'opportunità dobbiamo dimostrare di poterci stare e di poter far bene. Dispiace non esserci qualificati per il Mondiale ma vogliamo dimostrare di essere un gruppo compatto e cerchiamo di dare tutti il cento per cento". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/pdm/red 10-Giu-22 19:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

A Mestre la prima stazione di servizio per il rifornimento di idrogeno

Articolo successivo

Mafia, Ferrandelli “Palermo non può tornare ad anni bui”

0  0,00