F.1: Gp Azerbaijan. Verstappen “Idea salary cap? Totalmente sbagliata”

1 minuto di lettura

Il campione olandese della RedBull: "I piloti danno spettacolo e rischiano" BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – "L'ipotesi di un salary cap per i piloti? Penso sia totalmente sbagliata. La Formula 1 sta diventando sempre più popolare e tutti stanno guadagnando di più, perché i piloti dovrebbero avere un tetto? Sono coloro che danno spettacolo e mettono la propria vita a rischio". Lo ha dichiarato Max Verstappen, pilota della Red Bull, nella conferenza stampa del Gran Premio dell'Azerbaijan di Formula 1. "L'approccio qui sarà come per tutte le altre gare – ha aggiunto l'olandese – Devo soltanto vedere nel corso delle prove che macchina avremo, cercare il giusto bilanciamento e vedere cosa potremo fare in gara. Il problema dello scorso anno? Non è stata colpa nostra. Avremo delle gomme totalmente diverse quest'anno, quindi il comportamento sarà diverso". Il campione del mondo ha poi commentato le parole di Mattia Binotto, team principal Ferrari, sugli obiettivi della Rossa per il 2022: "Non pensano al Mondiale? Noi dobbiamo concentrarci su noi stessi, loro sono molto competitivi, è bello per lo sport. Noi arriviamo a ogni weekend per vincere la gara, ma non ci cambia se qualcuno di altri team dice qualcosa", ha concluso Verstappen. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/mc/red 10-Giu-22 10:25

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Referendum: viaggio nei cinque quesiti, cosa si vota e perché

Articolo successivo

F.1: Gp Azerbaijan. Sainz “A Monaco avremmo potuto fare diversamente”

0  0,00