Bastianini “Sachsenring ed Assen, sarà una doppietta tosta”

1 minuto di lettura

Doppia occasione per il Team Gresini MotoGp dopo il fine settimana di Montmelò ROMA (ITALPRESS) – Alle spalle lo sciagurato fine settimana di Montmeló, ecco una doppia occasione per il Team Gresini MotoGP per entrare nella lunga pausa estiva con sensazioni positive. Sachsenring e Assen saranno i prossimi, fondamentali, appuntamenti di Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio. Il numero 23 riminese, ancora terzo in classifica generale nonostante i due passi falsi di Mugello e Catalogna, vuole tornare protagonista su due circuiti che in passato lo hanno già visto sul podio in Moto3 (Sachsenring 2015-2016 e Assen 2018). Per il 49 romano c'è da confermare quanto di buono fatto vedere nelle ultime uscite con la Desmosedici su due tracciati "amici" (miglior piazzamento in Germania quarto nel 2021 in Moto2; in Olanda podio all'esordio in Moto3 nel 2016). Il Team Gresini MotoGP ha raccolto ben 6 podi tra il 2003 e il 2006 includendo due vittorie firmate Sete Gibernau e 4 secondi posti (due di Marco Melandri). "In Germania lo scorso anno non sono stato veloce come avrei voluto, veniamo da un weekend difficile, quindi c'è tanta voglia di migliorare e ritrovare quel feeling sull'anteriore che ci farebbe tornare lì davanti – sottolinea Bastianini – Non è tra i miei circuiti favoriti però è una pista particolare su cui se siamo a posto con la moto possiamo divertirci. Assen è decisamente tra le mie piste preferite invece, molto difficile e molto tecnico: lo scorso anno ho sofferto, ma quest'anno ci arrivo più preparato. Sarà una doppietta tosta". "L'obiettivo delle prossime due gare sarà sempre lo stesso, fare un passettino in avanti rispetto all'ultima uscita – assicura Di Giannantonio – La Germania mi piace tantissimo, sono sempre andato forte e in più lì si gira solo a sinistra e io so girare solo a sinistra (ride), un vantaggio. Anche Assen mi piace, in Moto2 e Moto3 ho sempre avuto buone sensazioni quindi non vedo impedimenti a continuare il lavoro di crescita che stiamo facendo". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). mc/com 13-Giu-22 11:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ridurre il cuneo fiscale per aumentare i salari

Articolo successivo

Calcio: Sudtirol. Ufficiale, Zauli è il nuovo allenatore

0  0,00