Calcio: Ifab “I cinque cambi sono ora una regola definitiva”

1 minuto di lettura

Confermata la regolamentazione delle sostituzioni, da effettuare in tre slot. ZURIGO (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Importanti novità per il mondo del pallone a seguito della riunione dell'Ifab (International Football Association Board). "Nel corso della 136esima Assemblea Generale Annuale, che ha avuto luogo a Doha, in Qatar, l'Ifab ha ratificato modifiche e chiarimenti sulle 'Regole del Gioco 2022/23' che entreranno in vigore il primo luglio 2022", si legge nella nota emessa oggi. In primis, è stato stabilito di rendere permanente la norma che permette cinque sostituzioni nelle gare dei tornei più importanti, che adesso diventa una regola definitiva. I cinque cambi erano stati introdotti a maggio del 2020, a seguito dell'esplosione della pandemia da Coronavirus, e tale norma era stata prorogata più volte. Confermata la regolamentazione dei cambi: le squadre potranno fare, durante ogni gara, un massimo di tre interruzioni del gioco per effettuare le sostituzioni, oltre agli eventuali cambi operati nel corso dell'intervallo fra il primo tempo e la ripresa. Allo studio anche alcuni cambiamenti in merito all'utilizzo del Var: "Si sta valutando la possibilità di estendere a più competizioni l'uso del rilevamento semiautomatico del fuorigioco", si legge nella nota emessa oggi dall'Ifab, a seguito dell'Assemblea Generale Annuale, presieduta dal numero uno della Fifa, Gianni Infantino. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). pdm/com 13-Giu-22 14:41

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pirelli sarà tra i protagonisti al Milano Monza Motor Show 2022

Articolo successivo

Calcio: Venezia. Molinaro nominato direttore tecnico

0  0,00