Mondiali2022: Collina “Fuorigioco semiautomatico? Ci stiamo lavorando”

1 minuto di lettura

Infantino: "Tempo effettivo? Inaccettabile si giochi 47-48 minuti su 90" ZURIGO (SVIZZERA) (ITALPRESS) – I Mondiali in Qatar, oltre a essere i primi a giocarsi d'inverno, potrebbero segnare il debutto del fuorigioco semi-automatico. Pierluigi Collina, responsabile Fifa per gli arbitri, si è detto fiducioso in occasione della riunione dell'Ifab. "Ci saranno 12 telecamere che tracceranno le posizioni dei calciatori, in particolare 29 parti del corpo per ogni giocatore più la palla – ha spiegato l'ex fischietto – I dati saranno raccolti 15 volte al secondo. Il risultato più importante riguarda il fatto che la linea non sarà più tracciata dal Var ma dalla tecnologia basata sui dati raccolti. Quindi non ci sarà più il coinvolgimento del Var, il Var controllerà soltanto se ci sarà corrispondenza tra quello che vedrà e ciò che sarà calcolato dalla tecnologia. È qualcosa di molto simile alla Goal Line technology. Una volta che la decisione sarà presa e il processo sarà terminato, avremo una nuova visualizzazione del fuorigioco. Non più l'immagine del campo con la linea ma una nuova grafica che mostrerà esattamente la posizione dei giocatori, non in due dimensioni ma in tre. Le informazioni arriveranno soltanto al Var che prenderà la decisione e, una volta che la decisione sarà presa, informerà l'arbitro. Quindi non ci sarà comunicazione diretta. Stiamo continuando a lavorarci e quando saremo sicuri di poterlo usare al Mondiale lo faremo sapere". "Finora possiamo dirci molto soddisfatti e i nostri esperti stanno valutando prima di decidere se introdurlo o meno ai Mondiali in Qatar", ha confermato il presidente della Fifa, Gianni Infantino, annunciando anche che sono in corso delle valutazioni sulle possibili modifiche alla norma del fuorigioco in relazione alle situazioni più marginali, con test a livello giovanile in Italia, Olanda e Svezia. Ma al numero uno della Fifa sta a cuore anche la questione del tempo effettivo: "Non è accettabile che in una partita di 90 minuti il pallone sia in gioco per 47-48 minuti di media". – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). glb/red 13-Giu-22 16:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Lega A,contributo 7,5 mln a chi gioca Europa League e Conference

Articolo successivo

Tg Sport – 13/6/2022

0  0,00