Tacconi inizia il percorso di riabilitazione

1 minuto di lettura

L'ex portiere trasferito dal reparto di neurochirurgia, il medico "Continua a migliorare" ALESSANDRIA (ITALPRESS) – "Poiché dall'esito della TAC la condizione di Stefano è risultata stabile, oggi è stato trasferito al Presidio Riabilitativo Borsalino dell'Azienda Ospedaliera di Alessandria. Qui potrà iniziare il suo percorso di riabilitazione: ha già riacquisito una buona vigilanza, quindi i presupposti per un progressivo miglioramento ci sono". Ad annunciare le dimissioni di Stefano Tacconi dal reparto di neurochirurgia dell'ospedale di Alessandria è il direttore della struttura, Andrea Barbanera. "Naturalmente dovrà ancora eseguire dei controlli radiologici, ma dopo l'ultimo intervento non ha più problemi in sospeso", ha assicurato Barbanera in una nota. Il 65enne ex portiere della Juventus e della Nazionale era ricoverato dallo scorso 23 aprile a seguito di un'emorragia cerebrale ed è stato operato lo scorso 6 giugno. Ad anticipare la buona notizia era stato questa mattina il figlio Andrea su Facebook. – Foto Image – (ITALPRESS). mc/com 14-Giu-22 14:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Hi-Tech & Innovazione Magazine – 14/6/2022

Articolo successivo

Salvini “Lega vuole prendere di più ma competizione è con sinistra”

0  0,00