Calcio: Procura svizzera chiede un anno e 8 mesi per Blatter e Platini

1 minuto di lettura

I due dirigenti sono accusati di frode. Sentenza attesa per l'8 luglio BELLINZONA (SVIZZERA) (ITALPRESS) – La procura svizzera ha chiesto una condanna a un anno e 8 mesi di reclusione, accompagnata da una sospensione della pena con due anni di libertà vigilata, per Joseph Blatter e Michel Platini, sotto processo al Tribunale penale federale di Bellinzona. Gli ex presidenti di Fifa e Uefa sono chiamati a rispondere dell'accusa di frode per il pagamento da due milioni di franchi svizzeri (circa 1,8 milioni di euro) ricevuto nel 2011 da Le Roi per conto dell'allora numero 1 della Federcalcio internazionale, ma per consulenze relative al periodo 1998-2002. "Hanno agito per motivi puramente egoistici e pecuniari", ha spiegato il pm Thomas Hildbrand durante la sua requisitoria. La sentenza è attesa per l'8 luglio. – foto Image – (ITALPRESS). glb/red 15-Giu-22 13:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Fnopi “Sul territorio fondamentali i Lea infermieristici”

Articolo successivo

Motomondiale: Gp Germania, Bagnaia “Voglio ridurre gap da Quartararo”

0  0,00