F.1: Mazepin critica Schumi jr “Risultati parlano da soli”

1 minuto di lettura

"Alla prima opportunità tornerò in pista, tutto è possibile" ROMA (ITALPRESS) – "Direi che i risultati parlano da soli, è tutto quello che ho da dire". Intervistato dall'emittente russa "March Tv", Nikita Mazepin non risparmia una frecciata all'ex compagno di squadra Mick Schumacher, protagonista di un pessimo avvio di stagione alla Haas, con zero punti dopo otto gare. Mazepin è stato messo alla porta dopo l'invasione russa dell'Ucraina e non nasconde la propria delusione per come è stato trattato. "Nessuno del team mi ha mai più contattato. Eppure, se un meccanico o qualcuno con cui ho lavorato a stretto contatto venisse licenziato, gli invierei un messaggio su WhatsApp, indipendentemente dal mio atteggiamento nei suoi confronti o dal management". Il pilota russo spera in un'altra chance nel circus: "Tornerò dietro un volante alla prima opportunità. Quattro mesi fa non avrei immaginato che le cose sarebbero cambiate così tanto e ora non posso immaginare che fra quattro mesi andrà tutto bene ma ci spero, tutto è possibile". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 15-Giu-22 10:17

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Motomondiale: Gp Germania, Aleix Espargarò “Potremo fare bene”

Articolo successivo

Speranza positivo al Covid, in isolamento

0  0,00