Calcio: Felice Saladini nuovo proprietario della Reggina

1 minuto di lettura

Il club era finito in amministrazione giudiziaria dopo l'arresto di Gallo REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – La Reggina ha una nuova guida. È Felice Saladini, imprenditore di Lamezia Terme, nuovo proprietario della società amaranto. "La Reggina è un patrimonio della Calabria e dobbiamo assolutamente, tutti insieme, tutelarla", ha detto Saladini incontrando i giornalisti al Centro sportivo Sant'Agata di Reggio Calabria. Sottoposta ad amministrazione giudiziaria dopo l'arresto di Luca Gallo, posto ai domiciliari il 5 maggio scorso, la società amaranto è stata acquisita dall'imprenditore calabrese. "Stiamo già lavorando – ha affermato Saladini – per consentire al club di potersi iscrivere al campionato di Serie B, viste le scadenze delle prossime ore". "Non è stata una cosa semplice – ha aggiunto – però non potevo tirarmi indietro di fronte alla possibilità che un patrimonio sportivo così importante della nostra regione si potesse disperdere nel nulla". Davanti alla stampa, il neo proprietario del club amaranto ha indicato la sua linea: "Ho un'idea di calcio che coinvolga persone oneste e che hanno nel calcio lo spirito di una competizione leale. È da qui che voglio ripartire. Reggio merita di calcare palcoscenici importanti e deve tornare a far sognare tutto il Paese". "Per me – ha continuato – è una grande emozione potere essere il condottiero della mia regione su campi importanti nel panorama italiano e non. Questa è una società che deve lavorare, e lo sto già facendo insieme al mio staff, per avere un consiglio d'amministrazione che sia garanzia di legalità, che abbia competenza e soprattutto passione sportiva. È da qui che voglio far ripartire la Reggina e questa è la mia strategia per continuare a calcare palcoscenici importanti che la Reggina merita". Il club amaranto, nato l'11 gennaio 1914, negli anni Duemila ha vissuto il periodo di maggiore splendore con la partecipazione a nove campionati di Serie A. Nel 2015, dopo la mancata iscrizione al campionato di Lega Pro, alla guida degli amaranto c'erano Mimmo Praticò e un gruppo di imprenditori locali che hanno fondato l'Asd Reggio Calabria, poi Urbs Reggina 1914. Nel 2019 la società amaranto, nel frattempo tornata tra i professionisti dopo un anno di dilettantismo, è stata acquisita da Luca Gallo. Oggi la proprietà passa a Felice Saladini, che ha promesso "grandi soddisfazioni" da ricevere "tutti insieme perché la Reggina – ha concluso – è di tutti noi". – foto Italpress – (ITALPRESS). xa5/glb/red 17-Giu-22 17:56

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Economia – 17/6/2022

Articolo successivo

Cinema in lutto, morto a 91 anni Jean-Louis Trintignant

0  0,00