Verstappen vince in Canada davanti a Sainz, 5^ Leclerc

1 minuto di lettura

Sesto successo stagionale per l'olandese della Red Bull MONTREAL (CANADA) (ITALPRESS) – Max Verstappen vince il Gran Premio del Canada di Formula 1. Il pilota della Red Bull – al 26esimo successo in carriera, il sesto stagionale su nove GP – resiste agli attacchi della Ferrari di Carlos Sainz (che si prende anche il punto del giro veloce) e allunga nel Mondiale piloti, mentre completa il podio la Mercedes di Lewis Hamilton. Grande rimonta di Charles Leclerc, partito dalla penultima posizione dopo la sostituzione della power unit, e quinto al traguardo, alle spalle dell'altra Mercedes di George Russell. Seguono le Alpine di Esteban Ocon e Fernando Alonso, le Alfa Romeo di Valtteri Bottas e Guanyu Zhou, chiude la top-10 l'Aston Martin di Lance Stroll. "Loro erano molto veloci ed era difficile per me – le parole al traguardo di Verstappen – ma ho dato tutto. Vedevo che Carlos spingeva, gli ultimi giri sono stati divertenti. Per fortuna siamo molto veloci in rettilineo". Dal canto suo Sainz ha poco da rimproverarsi: "Le ho provate tutte, non avevamo abbastanza velocità per avvicinarci a sufficienza nel tornante. La cosa positiva è che eravamo più veloci in tutta la gara, ci è mancato qualcosa per il sorpasso. Siamo arrivati vicinissimi a vincere, continueremo a provarci nella prossima gara". Si gode il podio Hamilton: "E' davvero travolgente dal punto emotivo questo terzo posto, ci stiamo avvicinando a quelli che sono davanti ma dobbiamo continuare a spingere e speriamo di arrivare a lottare con loro". La classifica iridata vede ora Verstappen consolidare la propria leadership con 175 punti davanti al compagno di squadra Sergio Perez (129), oggi costretto al ritiro, mentre Charles Leclerc è terzo a quota 126. Quinta posizione per Sainz (102), alle spalle di Russell. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/glb/red 19-Giu-22 21:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ai Mondiali di nuoto storico oro dell’azzurro Martinenghi

Articolo successivo

XV Festa del cinema bulgaro: tutti i colori di una grande cinematografia

0  0,00