Martinenghi sfiora il bis mondiale: argento nei 50 rana

1 minuto di lettura

L'azzurro battuto solo dallo statunitense Fink: "Felice ma ho sbagliato gara" BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – Nicolò Martinenghi è medaglia d'argento nei 50 metri rana maschili ai Mondiali di Budapest 2022 di nuoto. L'azzurro ha nuotato in 26"48, a soli tre centesimi dallo statunitense Nic Fink, oro in 26"45. A completare il podio un altro statunitense, Michael Andrew, bronzo in 26"72. Il 18enne Simone Cerasuolo ha chiuso invece al quinto posto con il crono di 26"98. "Questo argento ha due gusti: sono molto contento del tempo e della medaglia, ma la parte tecnica mi lascia l'amaro in bocca – ha spiegato Martinenghi, già oro nei 100 rana due giorni fa – Ho sbagliato la partenza e a questo livello non puoi permettertelo. Non è stata una buona gara assolutamente, per il resto sono contento di essermi avvicinato al personale. Per la prossima volta avrò più fame. Se è successo qualcosa nella mia testa? La cosa che è cambiata di più è il mio approccio, sono molto sicuro, tranquillo e rilassato. Questo ha fatto la differenza. E' bello pensare che l'argento di oggi, per cui avrei messo la firma, possa essere un dispiacere. Voglio lottare sempre per il primo posto – ha concluso il lombardo – Prossimi obiettivi? Non vedo l'ora di gareggiare a Roma per gli Europei davanti ai nostri tifosi". – Foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/pal/red 21-Giu-22 20:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

A Fiumicino ripartono i voli diretti Roma-Seoul

Articolo successivo

Martinenghi sfiora il bis ai Mondiali di nuoto: è argento nei 50 rana

0  0,00