Milano-Cortina, Moioli “Obiettivo arrivarci al top”

1 minuto di lettura

"È stata una stagione molto impegnativa, soprattutto per il Covid che ha influenzato l'approccio alle Olimpiadi" BERGAMO (ITALPRESS) – "Milano-Cortina 2026? Parlare di aspettative a quattro anni di distanza non è possibile, l'obiettivo è arrivarci nella miglior forma, in un arco di tempo simile cambiano tante cose. A Livigno mi presenterò in forma, poi avremo la possibilità di allenarci, questo è un gran vantaggio". Così all'Italpress Michela Moioli – medaglia d'argento nello snowboardcross a squadre a Pechino 2022 insieme ad Omar Visentin – durante la presentazione della 'Farmacia stadio Bergamo' inaugurata da NeoApotek nei locali del Gewiss Stadium. "È stata una stagione molto impegnativa, soprattutto per la gestione causa Covid che ha influenzato l'approccio alle Olimpiadi, che erano l'evento centrale di questa stagione. L'obiettivo era portare a casa due medaglie, ne ho conquistata una: è un bilancio positivo ma che mi lascia un po' di amaro in bocca. Comunque mi dà più voglia per approcciarmi alle prossime stagioni che ci porteranno a Milano-Cortina 2026". – foto Italpress – (ITALPRESS). pia/gm/red 23-Giu-22 13:23

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Torneo Eastbourne. Giorgi batte Tomova e vola in semifinale

Articolo successivo

Farina “Con francobollo celebriamo lo sviluppo dei percorsi su rotaia”

0  0,00