Volley: Azzurre sfidano Polonia in VLN, Mazzanti “Gestire le energie”

1 minuto di lettura

Il ct della Nazionale femminile: "Attenzione e cura dei particolari" SOFIA (BULGARIA) – L'Italia è pronta per affrontare la terza week di Volleyball Nations League. Domani alle ore 19:00 italiane, all'Arena Armeec di Sofia, le azzurre del ct Davide Mazzanti sfideranno la Polonia nel match valido per la seconda giornata della Pool 6 di VNL. Reduce dalle quattro vittorie di Brasilia, le campionesse d'Europa in carica andranno alla ricerca dei successi necessari per staccare il pass per le Finals in programma ad Ankara dal 13 al 17 luglio. L'Italia, attualmente quarta in classifica generale forte di 6 successi a fronte di 2 sconfitte, dopo la Polonia affronterà, nei prossimi giorni, Corea del Sud (1° luglio alle 15:30), le padrone di casa della Bulgaria (2 luglio alle 19:00) e Thailandia (3 luglio alle 15:30). "La Polonia è una squadra che è cambiata tanto rispetto alle prime due tappe – ha esordito il ct Mazzanti – ci sono tante giocatrici nuove e quindi dovremo studiarle bene ed essere pronti sotto tutti i punti di vista. Ci aspettiamo che sia diversa dal solito e per questo dovremo fare massima attenzione e curare i particolari. Le ragazze stanno molto bene e mi riferisco anche alle ultime arrivate che nonostante un lungo periodo di inattività hanno dimostrato di essere già ad un buon punto facendosi trovare pronte e questo è molto importante anche e soprattutto per la squadra. In generale, come nelle altre week, dovremo essere bravi a gestire le forze tra carichi e recuperi tenendo conto delle tre partite in tre giorni che ci attendono dopo l'esordio con la Polonia. Per questo sarà fondamentale gestire bene le energie". "Sto bene dopo un lungo recupero ed ora mi sento pronta a tornare in squadra – ha dichiarato la palleggiatrice azzurra Alessia Orro – Sono a disposizione dello staff per disputare questa tappa molto importante a Sofia ed ora posso dirlo, che non vedevo l'ora di tornare a vestire l'azzurro e stare con il resto delle mie compagne di nazionale. Qui in Bulgaria non sarà così semplice come qualcuno pensa, domani abbiamo già un bel test contro la Polonia e l'obiettivo sarà quello di dare un grande spettacolo ed una prestazione solida. Raggiungere le Finals di Ankara è il primo obiettivo della stagione per poi provare a vincerle. Adesso ci stiamo ritrovando anche se alcune compagne si sono dovute fermare a causa del covid ma non vedo l'ora di ritrovarci al gran completo nelle prossime settimane per centrare i nostri obiettivi". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). mc/com 28-Giu-22 16:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Terzo settore, da Enea un’app per l’efficientamento degli edifici

Articolo successivo

Calcio: Spezia. Ufficiale risoluzione consensuale con Thiago Motta

0  0,00