Calcio: Lazio, Sarri “Carnesecchi? Già detto a club quello che dovevo”

1 minuto di lettura

"Ma so che è impossibile partire con la squadra già al completo" ROMA (ITALPRESS) – "Carnesecchi? Non lo so, è un problema del direttore sportivo, della società, vediamo quello che sceglieranno alla fine. Io quello che dovevo dire l'ho detto". Maurizio Sarri non si sbilancia oltre sul mercato della Lazio, che al momento è fermo all'arrivo di Marcos Antonio, 22enne centrocampista prelevato dallo Shakhtar Donetsk. "E' un ragazzo giovane, si è aperta questa possibilità di prenderlo purtroppo anche per cose molto spiacevoli – il riferimento alla guerra in Ucraina – Avevamo un giocatore in quel ruolo di 35-36 anni in scadenza (Leiva, ndr) e quindi siamo andati su questo tipo di soluzione. Dovrà abituarsi al calcio italiano, ci vorrà qualche mese ma noi lo aspettiamo volentieri. È giovane, ha già due anni di esperienza in Champions, ci farà comodo". Manca ormai poco all'inizio del ritiro e ci sono ancora tanti nodi da sciogliere sulla rosa. "Nal calcio moderno partire con la squadra al completo è impossibile – ammette Sarri – Un anno la Nations League, un altro anno gli Europei, un altro i Mondiali, si va in ritiro con 10 giocatori e 10 Primavera e il resto arriva in corsa. Sarebbe bello poterlo fare ma non lo può fare quasi nessuno". – foto Image – (ITALPRESS). glb/red 29-Giu-22 09:18

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Salernitana, riscattato Bohinen dal Cska Mosca

Articolo successivo

Van Rouwendaal oro 10 km ai Mondiali di nuoto, azzurre lontane

0  0,00