Calciomercato: Il Toronto FC ufficializza l’ingaggio di Criscito

1 minuto di lettura

L'ex capitano del Genoa raggiunge Insigne nel team canadese di MLS. TORONTO (CANADA) (ITALPRESS) – Il Toronto FC ha annunciato oggi che "il club ha ingaggiato il difensore Domenico Criscito, che ha firmato un contratto fino al 2023". "Criscito occuperà uno spazio nel roster internazionale e si unirà al club in attesa della ricezione del suo certificato di trasferimento internazionale (ITC)", ha puntualizzato il club della MLS che da poco ha accolto anche Lorenzo Insigne. "Mimmo è un giocatore che aggiungerà la sua preziosa esperienza alla nostra squadra. Nella sua carriera ha giocato diverse partite importanti per il suo club e la sua Nazionale, è stato capitano del Genoa e siamo entusiasti per il fatto che si unirà al nostro team", ha dichiarato il presidente del Toronto FC, Bill Manning. Criscito, 35 anni, si unirà al Toronto FC dopo aver trascorso le ultime 15 stagioni tra Genoa e Zenit, giocando un totale di 498 partite e segnando 50 gol nelle principali competizioni europee, tra Serie A, Premier League russa, Champions ed Europa League. "Mimmo è un difensore versatile e un giocatore intelligente. Può giocare come terzino sinistro o centrale e sarà un eccellente modello per i nostri giovani giocatori", ha dichiarato Bob Bradley, allenatore e direttore sportivo del Toronto FC. A livello internazionale, Criscito ha rappresentato il suo Paese nelle categorie Under 17, 18, 19, 20 e 21, comprese le Olimpiadi estive del 2008 di Pechino, in Cina. Ha esordito con la Nazionale maggiore in un'amichevole contro la Svizzera il 12 agosto 2009. Ha collezionato 26 presenze in azzurro in competizioni come: qualificazioni ai Campionati Mondiali, Coppa del Mondo 2010, qualificazioni ai Campionati Europei e Uefa Nations League. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). pdm/com 29-Giu-22 17:43

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Sport – 29/6/2022

Articolo successivo

Pnrr, Brunetta “Avanti con la riforma della P.A.”

0  0,00