Van Rouwendaal oro 10 km ai Mondiali di nuoto, azzurre lontane

1 minuto di lettura

Giulia Gabbrielleschi chiude 14esima, 18^ Rachele Bruni BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – Resta stavolta a mani vuote l'Italia del nuoto di fondo ai Mondiali di Budapest. La 10 chilometri femminile vede infatti il successo dell'olandese Sharon Van Rouwendaal, che all'ultima bracciata ha la meglio sulla tedesca Leonie Beck, argento, e sulla brasiliana Ana Marcela Cunha, bronzo. Terza nella 5 km, Giulia Gabbrielleschi chiude alla fine 14esima a 23 secondi, 18esima invece Rachele Bruni, staccata di 48"1. Alle 12 tocca agli uomini: di scena Domenico Acerenza e Gregorio Paltrinieri. "Ho pagato la mia inesperienza a livello mondiale facendo un paio di errori – ammette la 25enne toscana ai microfoni di Rai Sport – Nell'ultimo giro sono rimasta imbottigliata in mezzo al gruppo e dopo l'aumento del ritmo mi è arrivata una botta di caldo. Resta comunque un Mondiale da sogno per me ma so che devo lavorare ancora tanto per migliorare". "E' stata una gara tirata fin dall'inizio – le parole invece di Rachele Bruni – Sono comunque contenta perchè dalle Olimpiadi, a parte due gare di Coppa Len, non ho più gareggiato. Ho cambiato vita, sono andata in Brasile ad allenarmi, non è il mio risultato e sto lavorando per tornare fra le migliori". – foto Image – (ITALPRESS). glb/red 29-Giu-22 10:20

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Lazio, Sarri “Carnesecchi? Già detto a club quello che dovevo”

Articolo successivo

Calcio: Rudi Garcia in Arabia Saudita, è nuovo allenatore Al-Nassr

0  0,00