Calcio: Venezia, ecco Zampano, Andersen e Wisniewski

1 minuto di lettura

Presentati i tre nuovi acquisti. L'ex Frosinone: "Piazza ambiziosa" VENEZIA (ITALPRESS) – Cambierà parecchio il Venezia di Ivan Javorcic, pronto domenica per partire per il ritiro a Rogla, in Slovenia, per preparare la prossima Serie B. La società ha subito ufficializzato gli arrivi del danese Magnus Andersen, del polacco Przemyslaw Wisniewski e di Francesco Zampano dal Frosinone. Il neo direttore dell'area tecnica, Cristian Molinaro, è convinto che possano fare bene. "Zampano ha avuto una grande crescita negli ultimi anni ed è il terzino top della categoria e le sue caratteristiche si adattano bene al gioco pensato da Javorcic. Su Andersen e Wisniewski c'erano altre società interessate ma siamo riusciti a spuntarla, hanno già esperienza internazionali e funzionali al nostro progetto. Tutti hanno voglia di dimostrare il loro valore" spiega Molinaro. Il terzetto si è detto entusiasta di essere a Venezia. "Non sono molto alto ma so dribblare, passare e in campo corro molto. Sarebbe stato bello che il Venezia fosse rimasto in Serie A ma ora potrò avere più minutaggio" rivela Andersen. Mentre il polacco ha spiegato che "non ama troppo parlare di sé e preferisco farlo sul campo. Mi piacciono l'Italia e gli italiani, in precedenza ci ero già venuto in vacanza". Per Venezia, il cognome Zampano non è una novità, avendoci già giocato il gemello Giuseppe. "Mi ha parlato bene di questo ambiente, è una grande piazza e ambiziosa: non ci ho pensato due volte a venir qui. Il prossimo torneo cadetto sarà una specie di A2, sarà uno dei più difficili degli ultimi anni. Tante ambiscono alla promozione, pure noi vorremmo farlo subito. So che Javorcic si lavora parecchio e gioca a quattro: con questo schieramento mi trovo meglio" osserva Francesco Zampano. Riguardo al ritiro, Henry resta sul mercato e non andrà in Slovenia. Al contrario di Busio, che invece sarà del gruppo, per Peretz e Nani c'è un accordo per rescindere il contratto. La prima amichevole sarà in famiglia, annullata quella contro la Lazio ad Auronzo prevista per il 21 luglio. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). rag/glb/red 02-Lug-22 13:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Regionali Sicilia, Floridia “Chinnici e Fava? Io porto freschezza”

Articolo successivo

Atletica: Tortu sui 200 in Svizzera “Test per trovare assetto giusto”

0  0,00