Inizio in salita per le azzurre agli Europei, Francia vince 5-1

1 minuto di lettura

Tripletta di Geyoro per le transalpine, di Piemonte l'unico gol dell'Italia nel finale. ROMA (ITALPRESS) – Pesante sconfitta per l'Italdonne all'esordio nel girone D degli Europei. Le azzurre di Milena Bartolini sono uscite battute per 5-1 dalla Francia all'Aesseal New York Stadium di Rotherham. Una prestazione sottotono di Gama (di Piemonte il gol della bandiera nel finale), mentre tra le transalpine tripletta per Geyoro e un gol a testa per Kakoto e Cascarino. Il match inizia bene per l'Italia che al 4' sfiora il vantaggio: Girelli controlla e trova lo spazio per Bonansea che sfugge alla marcatura di Karchaoui e calcia, ma Peyraud-Magnin respinge con i piedi. Al 9' vantaggio Francia con Geyoro che approfitta di un disimpegno errato di Gama su un cross. Tre giri di orologio e c'è il raddoppio della squadra di Diacre ancora su un'incertezza, questa volta di Giuliani che favorisce Katoto che non sbaglia per il 2-0. Le azzurre non riescono ad arginare le azioni offensive avversarie che al 14' colpiscono anche un palo. L'Italia si riaffaccia in avanti al 30' con un tentativo di Bonansea che serve Bergamaschi, ma l'azzurra non riesce a controllare. Nell'aria c'è però il tris francese che arriva al 38' con un destro dal limite di Cascarino. Due minuti dopo il poker: Geyoro si incunea tra le linee e tutta sola salta Giuliani e deposita in rete. Tutto troppo facile per la Francia che prima del riposo cala il pokerissimo: cross di Cascarino, ancora Geyoro col piattone da dentro l'area insacca senza difficoltà. Nella ripresa i ritmi si abbassano, ma è sempre la Francia ad avere il pallino del gioco e rendersi pericolosa dalle parti di Giuliani. Al 77' – dopo il rosso dato e annullato tramite Var per Sara Gama – l'Italia accorcia con un colpo di testa di Piemonte su un cross proveniente dalla sinistra. Vince la Francia, Italia ko 5-1. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). xd6/gm/red 10-Lug-22 23:07

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Volley: Nations League. Italia batte 3-0 l’Olanda

Articolo successivo

Reflecting Pasolini: al Palazzo delle Esposizioni gli scatti di Ruediger Glatz dedicati al grande poeta

0  0,00