Europei donne, Malagò “Sempre grato alle azzurre”

1 minuto di lettura

"Grazie anche a Ita Airways per aver intitolato gli aerei ai grandi dello sport". ROMA (ITALPRESS) – "Chiamerò la Bertolini. La sconfitta fa parte della vita. Sapevamo che la Francia era molto forte, e lo abbiamo visto. Ma sappiamo che gli italiani in questi momenti poi riescono ad esaltarsi. Io sono grato a queste ragazze per quello che stanno facendo, soprattutto oltre l'aspetto sportivo". Lo ha detto il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando la sconfitta della Nazionale di calcio femminile nella gara d'esordio all'Europeo contro la Francia, a margine della presentazione, all'Aeroporto di Fiumicino, delle iniziative per la prossima celebrazione del Centenario dell'Autodromo Nazionale Monza. "Sono orgoglioso e felice, l'aeroporto di Fiumicino è bellissimo, la migliore cartolina del nostro Paese" ha aggiunto il numero uno del Coni. "Voglio dire grazie ad Ita Airways. Quando mi hanno detto che avevano deciso di intitolare gli aerei ai grandi che hanno reso importante e orgoglioso il Paese con le loro gesta in tutti gli sport, non potevamo che essere grati. Trovo sacrosanto che si rispettino anche le persone di un'epoca lontana proprio per ravvivare il fuoco della memoria alle nuove generazioni, soprattutto nello sport". – foto spf/Italpress – (ITALPRESS). spf/gm/red 12-Lug-22 12:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Scontri Venezia-Bologna, Daspo per 39 ultras

Articolo successivo

Basket: Nazionale. Il 12 agosto a Bologna super sfida con la Francia

0  0,00