Calcio: Milan. Romagnoli saluta “Spero di esservi entrato nel cuore”

1 minuto di lettura

Il difensore è passato alla Lazio dopo sette anni con la maglia rossonera. MILANO (ITALPRESS) – "Dopo sette anni è arrivato il momento di dirsi addio. Mi avete accolto che ero un ragazzino e vi lascio da uomo. Il Milan rappresenta per me una famiglia e lo è stata per tutti questi sette anni. Abbiamo passato momenti difficili ma poi ci siamo ripresi tutto con gli interessi, compiendo un'impresa straordinaria". Così, su Instargram, Alessio Romagnoli ha salutato il Milan. Da ieri sera il difensore è ufficialmente un giocatore della Lazio. "Voglio ringraziare tutte le persone che lavorano a Casa Milan e soprattutto quelle a Milanello, con le quali ho condiviso momenti indimenticabili. Ringrazio tutti i compagni che ho avuto in questi anni, tutti i direttori, e tutti gli allenatori. Ci tengo a ringraziare in modo particolare Adriano Galliani e Mister Mihajlovic per avermi portato al Milan; un ringraziamento speciale va a mister Gattuso perché, oltre ad avermi consegnato la fascia da capitano, è stata la persona per me più importante nel mio percorso rossonero", ha aggiunto Romagnoli. "Infine, ringrazio voi, tutti i tifosi, per l'affetto ed il sostegno costante e per avermi fatto sentire sempre uno di voi. Ora è arrivato il momento di salutarci ma resterà sempre nel mio cuore il ricordo di un'esperienza indimenticabile e di quello che il Milan ha significato per me. Spero di esservi entrato nel cuore e di avervi lasciato un bel ricordo come calciatore ma soprattutto come uomo, perché questa é la cosa a cui tengo di più. Vi abbraccio e ci rivediamo presto da avversari", ha concluso il neo giocatore della Lazio. – foto livephotosport.it – (ITALPRESS). pdm/red 13-Lug-22 08:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Milan. Castillejo saluta “Ho passato 4 anni fantastici”

Articolo successivo

Il bellissimo messaggio sportivo e non solo del tennista McEnroe

0  0,00