Calcio: Roma batte Sunderland in amichevole, in gol Felix e Zaniolo

1 minuto di lettura

Mourinho lancia dal 1' i nuovi acquisti Svilar e Matic. ALBUFEIRA (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Felix Afena-Gyan e Zaniolo decidono la prima amichevole internazionale della Roma. Dopo l'arrivo in Portogallo nel pomeriggio di ieri, i giallorossi sono scesi subito in campo contro il Sunderland, battuto per 2-0. All'Estadio Municipal de Albufeira, Mourinho lancia dal 1' i nuovi acquisti Svilar e Matic, con Shomurodov in attacco supportato da Carles Perez ed El Shaarawy. Ritmi blandi nella prima metà di gara, nonostante alcuni interventi ruvidi in mezzo al campo soprattutto da parte di O'Nein: ammonito per una brutta entrata su El Shaarawy, il centrocampista inglese viene sostituito dopo un gomito troppo alto su Ibanez che stizzisce Mourinho, entrato in campo per placare gli animi. L'unica vera occasione prima del duplice fischio arriva al 34', quando capitan Smalling sbuca sul secondo palo su un calcio di punizione dalla trequarti ma manda sul legno col piatto al volo. Più vivace la ripresa, con lo 'Special One' che cambia cinque giocatori e testa le condizioni di Zaniolo. Zalewski sfiora il gol, dall'altro lato Dajaku si divora la grande chance davanti a Svilar, poi la Roma cambia marcia nell'ultimo quarto d'ora. Al 75' è Felix Afena-Gyan a muovere il punteggio dopo la bella iniziativa di Darboe, poi all'80' c'è gloria anche per un pimpante Zaniolo, a segno dopo aver colpito un palo in precedenza. Nel finale in campo anche Mancini, fresco di rinnovo, e il classe 2004 Faticanti. Prossimo test in programma il 16 luglio contro i portoghesi del Portimonense. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/gm/red 13-Lug-22 14:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg News – 13/7/2022

Articolo successivo

F.1: Ricciardo “Non intendo lasciare la McLaren”

0  0,00