Report Figc, Gravina “Dati impietosi, abbiamo 4,1 mld debiti”

1 minuto di lettura

"Abbiamo in pratica raddoppiato il debito e oggi il 79% delle nostre società ha chiuso in perdita". ROMA (ITALPRESS) – "I dati del nostro report sono impietosi e diventano una sorta di monito per tutto ciò che è successo durante il periodo della pandemia". Lo ha dichiarato Gabriele Gravina, presidente della Federcalcio, presentando la 12esima edizione del ReportCalcio, il documento sviluppato dal Centro Studi Figc in collaborazione con Arel (Agenzia di Ricerche e Legislazione) e PwC Italia (PricewaterhouseCoopers). "Abbiamo attraversato un momento di grande criticità sotto il profilo dell'indebitamento: negli ultimi 12 anni abbiamo accumulato 4,1 miliardi di euro di rosso aggregato, vale a dire un milione di euro al giorno e questo la dice lunga. Abbiamo in pratica raddoppiato il debito e oggi il 79% delle nostre società ha chiuso in perdita. Nonostante questa perdita crescente, il costo del lavoro è aumentato in modo spropositato rispetto all'aumento dei ricavi e oggi impatta sul valore della produzione per il 66% del fatturato, che purtroppo diventa il 92% al netto delle plusvalenze", ha aggiunto Gravina. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/pdm/red 13-Lug-22 12:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Salvini “Se M5s non vota dl Aiuti finisce governo”

Articolo successivo

MotoGP: Ufficiale l’addio della Suzuki dal 2023

0  0,00