Calcio: Chelsea, Tuchel “Ronaldo? Attaccante non è priorità”

1 minuto di lettura

"Felice per Sterling, servono rinforzi di qualità" LOS ANGELES (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Cristiano Ronaldo non è nei piani del Chelsea. Thomas Tuchel smorza i rumours sul fuoriclasse portoghese e per ora si gode Raheem Sterling, arrivato dal Manchester City per circa 55 milioni di euro ("siamo super felici, era il nostro obiettivo numero uno"), e aspetta Kalidou Koulibaly che in giornata dovrebbe effettuare le visite mediche. "La posta in palio è alta, non dobbiamo vedercela solo contro le squadre migliori che abbiano mai giocato in Premier League ma anche contro gli allenatori migliori – sottolinea Tuchel a 'Sky Sports Uk' – Guardate gli acquisti e la qualità degli allenatori di Tottenham, Arsenal e Manchester United e vi renderete conto della sfida che ci aspetta". Il tecnico tedesco ricorda che "abbiamo perso giocatori importanti, siamo un club in transizione dal punto di vista della proprietà e ci sono delle cose da migliorare. L'arrivo di Raheem dimostra però quello che siamo capaci di fare e l'ambizione della nuova proprietà ed è un bene perchè siamo tutti qui per vincere e competere. Ma per riuscirci abbiamo bisogno di rinforzi di qualità". Lo sarebbero Ronaldo e Lewandowski, attaccanti accostati ai Blues dopo la partenza di Lukaku. "Non escluderei l'arrivo di un altro attaccante ma ad oggi non è la priorità. La priorità è la difesa, non è un segreto, dopo vedremo cosa è possibile". Tuchel sa che la prossima Premier sarà durissima perchè, oltre a Liverpool e Manchester City, "il Tottenham è stato molto attivo sul mercato, ha costruito forse la squadra più forte che abbia mai avuto e ha uno dei migliori allenatori al mondo. Lo United ha puntato su un nuovo tecnico, l'Arsenal ha fatto alcuni grandi colpi per cui dobbiamo mantenere il livello alto per restare competitivi". Porte chiuse, dunque, per Ronaldo che però avrebbe ricevuto una proposta faraonica da un club dell'Arabia Saudita: a riportarlo è la versione portoghese della Cnn che parla di un biennale da 250 milioni di euro per CR7, 30 milioni per il cartellino e 20 di commissioni. – foto Image – (ITALPRESS). glb/red 14-Lug-22 10:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Barcellona, Bayern fa ancora muro su Lewandowski

Articolo successivo

Calcio: Venerdì calendario Serie B 2022-23, ecco criteri compilazione

0  0,00