Calcio: Lazio. Kamenovic “Questa è la mia seconda casa”

1 minuto di lettura

"Il primo anno è stato difficile, con Sarri sono migliorato". ROMA (ITALPRESS) – "Questo è il mio secondo anno, mi dispiace non essere con i miei cari in Serbia oggi, che è il mio compleanno, ma sono qui con la mia seconda famiglia. Qui tutto è bellissimo, mi sento molto bene, i tifosi sono fantastici. Il primo anno è stato difficile, non conoscevo nessuno, sono stato felice quando ho fatto avuto modo di esordire, collezionando 45 minuti contro il Verona nell'ultima giornata di campionato". Così il difensore della Lazio Dimitrije Kamenovic. Il serbo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel. "Questi ragazzi sono bravi come giocatori e come persone, mi sento bene con loro, perché siamo tanti provenienti dalla penisola Balcanica. Marcos Antonio in particolare mi piace molto. Abbiamo un gruppo che può dare tutto in ogni partita; i nostri obiettivi che sono più grandi di quelli dello scorso anno. E, con questi ragazzi, possiamo raggiungerli", ha aggiunto Kamenovic. "Sono migliorato con Sarri, sono più forte. So tutto quello che vuole il mister a livello tattico, sarà un nuovo Kamenovic. L'allenatore mi ha insegnato come stare in posizione, a salire con la linea, a stare compatto con gli altri. L'obiettivo per la prossima stagione è giocare di più; poi stare qui il più a lungo possibile. Questa è la mia seconda casa", ha concluso il difensore serbo. – foto livephotosport.it – (ITALPRESS). pdm/com 16-Lug-22 13:02

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Atletica: Mondiali. Tamberi “Lotterò con le unghie e con i denti”

Articolo successivo

Calcio: Platini “Non cerco nuovi incarichi, voglio vita tranquilla”

0  0,00