Calcio: Fiorentina. Sottil “Annata importante per me”

1 minuto di lettura

"La squadra viola ha ora più qualità, quindi si è alzata l'asticella". FIRENZE (ITALPRESS) – "Le parole di Pradè sono un attestato di grande stima, le prendo con grande voglia di migliorarmi e con grande stimolo. Lo ringrazio per le parole spese e la penso anche io come lui: questa deve essere un'annata importante per me. Bisogna sempre aggiungere un mattoncino in più e crescere rispetto a quello precedente, anche se a livello personale e di squadra è stato una stagione positiva, perchè dopo anni bui la Fiorentina è ritornata in Europa. C'è un gruppo forte, quest'anno sono stati presi giocatori che aggiungono ancora più qualità alla squadra e quindi si è alzata l'asticella. Questa è una cosa più che positiva". Lo ha detto l'esterno offensivo viola, Riccardo Sottil, nel corso di una conferenza stampa al centro sportivo 'Cesare Benatti' di Moena, sede del ritiro estivo della Fiorentina, rispondendo a chi gli chiedeva di commentare le parole spese nei suoi confronti qualche settimane fa da parte di Daniele Pradè. Il direttore sportivo si attende un salto di qualità proprio da Sottil. Il classe '99 nativo di Torino, che ha dichiarato come nella stagione che sta per iniziare gli piacerebbe a livello personale fare almeno dieci gol, ha poi aggiunto come invece a livello di squadra l'obiettivo sia "cercare di migliorare quanto fatto l'anno scorso. Non è facile perché sappiamo che oltre alla Fiorentina tante altre squadre si sono rinforzate. Cercheremo di fare meglio del settimo posto che vorrà dire puntare all'Europa League e alla Champions League, obiettivi che è normale che la Fiorentina abbia perché è una squadra forte e che ha aggiunto qualità in rosa". – foto livephotosport.it – (ITALPRESS). xb8/pdm/red 20-Lug-22 13:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Chessa “30 mln per commercio sardo buon punto partenza”

Articolo successivo

Calcio: Verona. Henry “Ho voluto fortemente questa maglia”

0  0,00