Calcio: Lazio. Zaccagni “Ho la testa giusta, rosa ampia, faremo bene”

1 minuto di lettura

"Prima stagione positiva, ma posso fare ancora di più", dice l'ex Verona ROMA (ITALPRESS) – "Sono arrivato alla Lazio con la testa giusta, sapevo di dover dare sempre il massimo. È stata una stagione positiva, ma posso fare ancora di più". Ha le idee chiare l'attaccante della Lazio, Mattia Zaccagni che in conferenza stampa al ritiro di Auronzo di Cadore si dice carico in vista di quella che può essere per lui la stagione della consacrazione ad alti livelli. Approdato in biancoceleste sul finire del mercato della scorsa estate, l'ex Verona cerca più gol: "Voglio raggiungere la doppia cifra – ammette l'azzurro, autore di sette reti nella scorsa stagione – Ma sono più importanti gli obiettivi di squadra di quelli individuali". La concorrenza in attacco è tanta, ma Zaccagni è pronto a mettersi a disposizione di Sarri: "Il mister mi chiede di attaccare di più la porta, proverò a migliorare ancora su questo aspetto. Svolgere il ritiro di Auronzo insieme alla squadra è sicuramente importante. Lo scorso anno arrivai dall'Hellas, squadra che esprimeva un calcio completamente diverso dal nostro", spiega. Dal Verona sono arrivati anche Casale e Cancellieri: "Li conoscevo, sono due bravissimi ragazzi, hanno tanta voglia di lavorare e sono due ottimi acquisti per la Lazio". Tanti impegni tra Serie A ed Europa, la Lazio però vuole farsi trovare pronta con un Mondiale in mezzo: "Sarà un campionato atipico, lo sarà per tutti. Abbiamo ampliato la rosa, non vedo problemi, faremo bene". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/ari/red 20-Lug-22 17:23

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, 86.067 nuovi casi e 157 morti nelle ultime 24 ore

Articolo successivo

Terna, a Cagliari la prima edizione del Master del Tyrrhenian Lab

0  0,00