/

Galà Cinema Fiction – Italian Identity: a Napoli la 14a edizione

1 minuto di lettura

Si tiene a Napoli e – per la serata finale – al Castello Medioevale di Castellammare di Stabia, dal 19 al 24 settembre 2022 la 14a edizione del Galà Cinema Fiction – Italian Identity. La manifestazione, ideata e prodotta da Valeria Della Rocca e organizzata dalla Solaria Service, agenzia di organizzazione eventi di Napoli si avvale della direzione artistica di Marco Spagnoli ed è organizzata in collaborazione con la Film Commission Regione Campania, con i patrocini del Comune di Napoli e della Regione Campania. Una rassegna che toccherà numerose location nella città partenopea, dal Cinema Filangieri all’Accademia di Belle Arti, passando per il Centro Congressi dell’Università Federico II.

Un format innovativo che coinvolge gli studenti in incontri formativi e che vede la partecipazione di una Giuria di esperti del mondo dell’audiovisivo e del giornalismo, composta da Titta Fiore (Presidente), Tonino Pinto, Enzo Sisti, Valerio Caprara e Felice Casucci. che selezionano i Premi da assegnare. Cosi, edizione dopo edizione, il Gala è diventato un appuntamento annuale. Il Galà Cinema Fiction è l’unica manifestazione che, dal 2008, celebra e premia le migliori produzioni cinematografiche girate in Campania che valorizzano il territorio. Punto di forza di ogni edizione dell’evento è il connubio tra il cinema e il turismo e l’intuizione che puntando sull’integrazione tra i due si possa perseguire la crescita economica di un territorio. Da qui la “mission” della manifestazione, oggi estesa a livello nazionale: celebrare e premiare le produzioni cinematografiche realizzate sul territorio, accendendo così i riflettori su un Paese che si riscopre sempre più location ideale per film e fiction sia per i suoi paesaggi di impareggiabile bellezza che per le eccellenze che negli ultimi anni si sono conseguite nel settore del cinema e dell’audiovisivo.

Sulla scia dei Nastri d’Argento, che hanno evidenziato e celebrato il ruolo che quello che è ormai diventato il “brand Napoli” ha ormai nelle produzioni nazionali e internazionali, sempre più di appeal nei confronti dei mercati esteri, il progetto conserverà un focus dedicato alla Campania, coinvolgendo le scuole e gli studenti del territorio ed organizzando una serata dedicata ai cortometraggi realizzati da giovani registi sul territorio regionale. Il miglior cortometraggio – in collaborazione con la Film Commission Regione Campania – verrà inoltre selezionato e premiato dalla giuria degli studenti dell’Accademia di Belle Arti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il Teatro di Roma diventa palcoscenico per l’Estate Romana

Articolo successivo

Il Volo ospite per l’apertura del Magna Graecia Film Festival

0  0,00