Calcio: Inter. Guizzo di Openda, Lens vince 1-0 in amichevole

1 minuto di lettura

Prossimo impegno per i nerazzurri sabato 30 luglio contro il Lione LENS (FRANCIA) (ITALPRESS) – Ritmi bassi e poco spettacolo nell'amichevole dello stadio Bollaert-Delelis tra Lens e Inter. Le due squadre creano poche occasioni, con gli oltre 30 mila spettatori presenti sugli spalti che riescono a infiammarsi solo nei minuti finali grazie alla rete decisiva di Lois Openda. Inzaghi sceglie il suo consueto 3-5-2 con Handanovic tra i pali, difesa a tre Darmian, De Vrij e Bastoni; in mezzo al campo Barella, Brozovic e Calhanoglu, sulle corsie Dumfries e Lazaro; in avanti niente Lu-La, ma la coppia Correa-Dzeko. Squadre leggermente imballate nei minuti iniziali con qualche errore di troppo da parte di entrambe le formazioni, nonostante la compagine francese sia avanti nella preparazione con la Ligue 1 che inizierà una settimana prima della Serie A. Il primo squille è di marca del Lens con l'ex Udinese Fofana che ci prova da fuori, palla di poco a lato. I nerazzurri non riescono a creare valide occasioni da gol, così i padroni di casa ci riprovano al 32' con Sotoca con un destro a giro da poco fuori l'area di rigore, ma Handanovic è attento e respinge la conclusione. Anche nella ripresa poche emozioni e occasioni col contagocce, piuttosto tanti passaggi fuori misura e sbavature. Non danno la scossa sperata – ai nerazzurri – nemmeno i cambi e l'ingresso in campo della coppia Lukaku-Lautaro che al 67' ci prova: il belga punta il suo avversario e lo salta con il suo strapotere fisico, serve l'argentino al centro, ma il Toro spara alto. Al 90' il Lens passa con un tiro cross di Openda che sorprende Cordaz. Prossima amichevole per i nerazzurri contro l'Olympique Lione, test in programma sabato 30 luglio alle 20.30 all'Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena. – Foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). xd6/ari/red 23-Lug-22 20:30

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Milan. Giroud e Krunic non bastano, Zalaegerszegi vince 3-2

Articolo successivo

La Festa delle 7 Arti per la Legalità: Musica, Parola e danza

0  0,00