Juve vincente a Las Vegas, 2-0 nel test contro il Chivas

2 minuti di lettura

A segno gli Under 23 Da Graca e Compagnon, soddisfatto Allegri LAS VEGAS (USA) (ITALPRESS) – Buona la prima. La tournee americana della Juventus inizia con una vittoria, 2-0 a Las Vegas contro il Chivas Guadalajara con le firme "under 23" di Da Graca e Compagnon. Allegri ruota quasi tutti gli uomini a disposizione, a eccezione dei soli Bonucci, McKennie e Vlahovic tenuti a riposo: nel primo tempo spazio ai nuovi Gatti, Pogba e Di Maria, nella ripresa tocca anche a Rovella e all'ultimo arrivato Bremer. Partono forte i messicani, Di Maria cerca Kean che però svirgola mentre poi è Pogba dalla distanza a costringere il portiere del Chivas a rifugiarsi in angolo. Ed è proprio da corner che nasce il vantaggio bianconero al 10': sul cross del Fideo c'è l'incornata di Gatti, Rangel sfiora la palla che finisce sul palo ma è lesto Da Graca a spingerla in rete. Fagioli sfiora il gol capolavoro con un pallonetto da centrocampo che finisce di un soffio a lato mentre il Chivas si fa vedere con Ponce (pronto Szczesny) e dopo a inizio ripresa con Cisneros che però non inquadra la porta da fuori e poi spedisce alta sopra la traversa una punizione a due in area. Insistono i messicani, Perin si rifugia in angolo sulla conclusione di Vega e al minuto 80 arriva il raddoppio: tentativo di Barbieri respinto dalla difesa, il pallone finisce a Compagnon che incrocia sul primo palo e chiude i conti. "Un buon test – commenta a fine gara Massimiliano Allegri – La squadra ha lavorato duro anche a Torino in questi giorni e si vedono i risultati, la partita è stata ben giocata e a tratti anche con buoni ritmi, sia nel primo che nel secondo tempo. Sono soddisfatto dei giovani e anche dei nuovi, che hanno dato il loro apporto. Adesso continuiamo così, perché teniamo a fare bene anche nelle prossime amichevoli". Per quanto riguarda i singoli, "Pogba ha fatto una buona prestazione, ci sono alcuni aspetti su cui lavorare, sarà uno dei simboli di questa squadra. Fagioli mi è piaciuto e così Gatti, che è stato bravo nell'azione del primo gol, anche se ovviamente deve ancora assorbire alcuni meccanismi difensivi". "Una bella serata, anche se era una partita amichevole per noi conta cercare la vittoria sempre, e lo abbiamo fatto – le parole invece di Juan Cuadrado – Sta nascendo una Juve fortissima, con tanti giocatori di qualità, grandi nuovi arrivi. Cosa ci sta chiedendo il mister in queste settimane? Correre, correre, correre…". Fra i più positivi Angel Di Maria: "Un bel test, molto utile per mettere minuti nelle gambe in questa fase di inizio stagione. Pogba? Uno dei giocatori più forti del mondo, dà una qualità enorme al centrocampo". Dal Fideo belle parole anche per il giovane connazionale Soulé: "Fortissimo, un grande talento: va solo lasciato lavorare e crescere a poco a poco". La Juve lascerà ora Las Vegas per fare tappa a Los Angeles, quartier generale dei bianconeri per i prossimi giorni in vista del test di martedì a Dallas col Barcellona. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 23-Lug-22 09:40

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Di Maio “L’agenda Draghi è lo spartiacque”

Articolo successivo

Madre Terra – Stop ai vecchi inceneritori

0  0,00