Calcio: Barcellona. Laporta “Messi capitolo aperto, sono in debito”

1 minuto di lettura

"Spero questa storia abbia un finale molto più bello rispetto a quello che è stato" BARCELLONA (SPAGNA) (ITALPRESS) – "Credo, spero e mi auguro che il capitolo Messi al Barcellona non sia ancora finito". A dirlo è Joan Laporta, presidente del club blaugrana, ai microfoni di Espn.com. La pulce è attualmente al Psg, col club parigino che non sembra – quantomeno al momento – disposto a lasciar partire la sua stella. "Penso che sia nostra responsabilità garantire che questo capitolo, che ancora non è chiuso, abbia un finale molto più bello rispetto a quello che è stato. Se mi sento in debito con Messi? Da presidente del Barça penso di aver fatto quello che dovevo fare. Ma nonostante questo penso anche di essere moralmente in debito con lui, sì". Nella nottata – intanto – vittoria nel clasico col Real in amichevole all'Allegiant Stadium di Las Vegas grazie ad una rete del neo acquisto Raphinha. "Messi – ha proseguito Laporta parlando ancora dell'asso argentino – per il nostro club è stato tutto, per il Barça è stato forse il miglior giocatore della storia, paragonabile solo a Johan Cruyff nella storia del Barcellona". – Foto Image – (ITALPRESS). xd6/ari/red 24-Lug-22 15:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Leclerc a muro, gara finita per il ferrarista al Gp di Francia

Articolo successivo

CALCIOMERCATO: VENEZIA. CRNIGOJ RINNOVA FINO AL 2026

0  0,00