F.1: Gp Francia, Leclerc “Non posso fare questi errori è inaccettabile”

1 minuto di lettura

Il ferrarista fa il mea culpa dopo essere finito a muro LE CASTELLET (FRANCIA) (ITALPRESS) – "Quando sono andato a muro non riuscivo a tornare indietro. Non so cosa sia successo, ma non credo che la macchina sia così tanto danneggiata. Detto questo, io non posso fare questi errori, da inizio anno sono a un livello molto alto, ma se faccio questi errori non serve a nulla. E' inaccettabile, se a fine anno perdiamo il campionato per 32 punti saprò che sono persi a causa mia. L'urlo nel team radio? Avrei preferito tenermelo per me, non sapevo di avere il microfono acceso". Lo ha detto ai microfoni di Sky Sport Charles Leclerc, pilota della Ferrari, dopo essere finito a muro mentre era al comando del Gran Premio di Francia di Formula 1. "Ho parlato con Leclerc, di punti se ne sono persi tanti e se ne perderanno altri. La squadra non mette in dubbio Charles, che è un campione, abbiamo totale fiducia in lui. Anche oggi sul degrado gomme avevamo la meglio sulla Red Bull, tutto andava nel verso giusto. Ora vogliamo voltare pagina, non ha senso continuare a parlare di un errore di un pilota. Il Mondiale? E' difficile ma non impossibile" ha detto Mattia Binotto, team principal della Ferrari. – foto: LivePhotoSport (ITALPRESS). spf/pc/red 24-Lug-22 17:24

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Real. Ancelotti “Squadra completa, più forti dell’anno scorso”

Articolo successivo

F.1: Gp Francia, Sainz “Con gara perfetta potevo fare podio”

0  0,00