Calcio: Palermo. Pigliacelli “Dobbiamo riportare team in Serie A”

1 minuto di lettura

Il nuovo portiere rosanero: "La trattativa è durata cinque minuti". PALERMO (ITALPRESS) – "Sono stato benissimo in Romania ed ero d'accordo per rinnovare. Poi ho ricevuto la chiamata e ho deciso di andare, la trattativa col Palermo è stata molto semplice. La città ha grande storia, per me era irrinunciabile. La trattativa è durata cinque minuti. La voglia di tornare in Italia è stata tanta, già al primo interessamento del Palermo, per me non era un obbligo, in Romania sono stato bene. Non torno in Italia, io vengo a Palermo". Si presenta così Mirko Pigliacelli, nuovo portiere del Palermo, in conferenza stampa. Il club rosanero ha deciso di puntare su di lui tra pali per il campionato di Serie B. L'estremo difensore arriva in Sicilia dopo l'esperienza al Craiova: "Per me Palermo non è un punto d'arrivo. Noi dobbiamo riportare il club dove merita di stare, nella massima serie. Palermo è un punto di partenza. Ci siamo scelti a vicenda, c'era voglia da entrambe le parti. L'anno scorso ho seguito il campionato dei rosa, è una piazza che mi ha sempre affascinato. So come gioca Baldini e mi sento benissimo con questo modo di giocare". Proprio sul tecnico del Palermo, il classe 1993 cresciuto nel settore giovanile della Roma, ha aggiunto: "Baldini è un grande allenatore, ha avuto risultati importanti in passato. In questa settimana l'ho conosciuto e siamo già in sintonia, è una persona diretta e mette in pratica le sue idee. Chiede ai calciatori di dare tutto per la maglia che portiamo, non è da tutti giocare a Palermo". – foto Image – (ITALPRESS). xd6/pdm/red 26-Lug-22 14:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lombardia, Moratti “Urgente chiarimento con centrodestra”

Articolo successivo

Tennis: Torneo Kitzbuhel. Esordio amaro per Sonego

0  0,00