Calciomercato: ManUtd. Club blocca CR7, Khan”Non è un profilo da Bayern”

1 minuto di lettura

I red devils, almeno per il momento, non intendono dare il via libera a Ronaldo LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Prigioniero a Carrington". In sintesi così la stampa inglese definisce Cristiano Ronaldo, ieri al centro sportivo del Manchester United in compagnia del suo agente, Jorge Mendes, con l'obiettivo di ottenere il via libera per proseguire altrove la sua straordinaria carriera. Secondo The Athletic il 37enne ex Juve oggi si è regolarmente allenato, mentre ieri ha sostenuto test e visite mediche, poi ha incontrato il tecnico Erik Ten Hag per ribadire la sua intenzione di lasciare il club dell'Old Trafford, spiegando che intende giocare ancora in Champions. Secondo i tabloid britannici, però, lo United, almeno per il momento, non ha intenzione di accontentarlo. Il nome di CR7 è stato accostato a quello di grandi club come Chelsea, Atletico Madrid (ma i tifosi non lo vogliono e hanno lanciato una campagna social #ContraCR7) e Bayern Monaco. A proposito dei tedeschi, però, una volta di più il Ceo del club bavarese, Oliver Khan, ribadisce che il fuoriclasse portoghese non rientra nelle strategie dei campioni di Germania. "Ne abbiamo discusso tra di noi, altrimenti non faremmo bene il nostro lavoro di dirigenti", le parole dell'ex portiere a Sport Bild, giornale tedesco che spiega che il Bayern ha valutato i possibili benefici anche in termini di marketing. "Personalmente ritengo che sia uno dei milgiori calciatori di sempre, ma siamo arrivati alla conclusione che nonostante la stima che tutti abbiamo nei suoi confronti, non sia il tipo di giocatore che rientra nella nostra filosofia". Secondo Sport Bild, a parte l'età, l'elevato ingaggio tradirebbe la politica del Bayern. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). ari/red 27-Lug-22 13:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sbarra “Da Governo disponibilità per un Decreto Aiuti bis”

Articolo successivo

Su radio e tv la guerra in Ucraina batte Covid e governo

0  0,00