Calcio: Barça. Kessié “Squadra vincente, mi sento già in famiglia”

1 minuto di lettura

"Questo per me è il miglior club del mondo e quando ti chiama non hai dubbi" dice l'ex Milan NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Meglio di così non poteva andare. E' ancora presto per tracciare bilanci, ma le prime settimane da giocatore del Barcellona rendono felice Franck Kessié, centrocampista che dopo aver vinto lo scudetto con il Milan ha detto sì alla chiamata del Barça. A New York per la tournee statunitense degli azulgrana, il giocatore parla ai canali ufficiali del club e dice: "Sono stato accolto nel gruppo con grande calore, sta andando tutto molto bene, mi trovo benissimo con lo staff e i compagni, mi sento già in famiglia – assicura il centrocampista ivoriano -. Questa è una squadra fatta per vincere e quando ti arriva la chiamata non puoi avere dubbi. Ci si aspetta sempre il massimo da questo club che, secondo me, è il migliore del mondo. Stanno arrivando nuovi giocatori e tutti insieme daremo il massimo per ottenere il meglio. Siamo un gruppo unito e chi era già qui sta aiutando tutti i nuovi giocatori ad ambientarsi al meglio". Il 2-2 contro la Juventus ha dato buone risposte alla squadra di Xavi, ma Kessié non aveva dubbi: "Lo staff lavora molto bene, non sono sorpreso, tutti sanno qual è il modo di giocare del Barça, la filosofia che ha questo club che è un sogno per tutti e che ha sempre la stessa identità di gioco: tenere palla e giocarla bene dal punto di vista tecnico e qui ci sono solo giocatori di qualità". – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). ari/red 28-Lug-22 12:18

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Palermo. Baldini “Triste,ma non mi sento più parte del progetto”

Articolo successivo

Calcio: Palermo. Castagnini “Andar via mi pesa,ma non sentivo fiducia”

0  0,00