Calcio: Brasile. Infezione respiratoria, Zagallo ricoverato

1 minuto di lettura

L'ex ct, 91 anni il prossimo 9 agosto, in condizioni stabili RIO DE JANEIRO (BRASILE) (ITALPRESS) – Mario Zagallo, 91 anni il prossimo 9 agosto, ricoverato in un ospedale di Barra da Tijuca, a Rio de Janeiro, per un'infezione respiratorio. L'ex ct della Seleçao, campione del mondo da calciatore e da commissario tecnico verdeoro, è in condizioni stabili nel reparto di terapia semi-intensiva. Negativo al Covid, Zagallo "è lucido e non ha bisogno di supporto respiratorio", ha fatto sapere l'ospedale in una nota. Proprio nei giorni scorsi il quasi 91enne pluricampione iridato, è finito al secondo posto in un sondaggio al quale hanno partecipato 100 allenatori e che ha eletto Tele Santana come miglior tecnico nella storia del calcio brasiliano. A proposito di leggende il suo ex compagno di squadra, Edson Arantes do Nascimento, per tutti Pelè, ha mandato un messaggio di incoraggiamento sui social a Zagallo. "Mio grande amico, so che stai attraversando un momento difficile, ma da qui ti mando energia positiva! Presto sarai completamente ristabilito, con la stessa forza di sempre! Coraggio, vecchio lupo", ha scritto O Rei. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). ari/red 28-Lug-22 09:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

M5S, Conte ha un “Grillo” per la testa. Colpa dei fedelissimi da salvare

Articolo successivo

Calcio: Liga. Tebas “Barça su strada giusta, mi piacerebbe rivedere CR7”

0  0,00