Abraham “Alla Roma c’è posto per due re”

1 minuto di lettura

L'attaccante inglese: "Nessuna gelosia per l'arrivo di Dybala". ROMA (ITALPRESS) – "Nella Roma c'è posto per due re. Nessuna gelosia con Dybala: è un privilegio avere in squadra un giocatore di questo livello. Lo scudetto? Lo voglio io e lo vuole il gruppo, ma dobbiamo dare tutti il massimo". Parola di Tammy Abraham. L'attaccante della Roma, dalle colonne del "Corriere dello Sport", conferma il suo amore per la capitale e per i colori giallorossi. "Venire qui è stata la scelta migliore della mia vita. Non ho ansia di tornare in Premier League. Voglio fare un gol in più dell'anno scorso", ha detto ancora il centravanti inglese. Intanto c'è il test contro il team di Antonio Conte, in scena domani alle 20.15. "E' una grande emozione ritrovare il Tottenham, che ho incrociato spesso in Inghilterra. E' anche importante affrontarlo in questo momento, perché aiuterà tutti noi a migliorare la condizione atletica. Loro sono più avanti nella preparazione. Ma non dev'essere una scusa: dobbiamo provare a batterli. Sono molto 'stimolato' per questa partita, anche se è solo un'amichevole", ha precisato Abraham. "Conte? Quando arrivò al Chelsea ho avuto la fortuna di allenarmi con lui durante la preparazione estiva. Poi io sono andato a giocare in prestito ma ho avuto il tempo di apprezzarlo. E' un brav'uomo e un buon allenatore: del resto i numeri parlano per lui", ha continuato l'attaccante giallorosso. "Fra lui e Mourinho… come fai a scegliere? Sono due ottimi professionisti e lo hanno dimostrato nelle loro carriere. Di Mourinho ho già parlato molte volte: è l'uomo in cui credo, è l'allenatore che mi ispira a dare il meglio", ha concluso Abraham. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). pdm/red 29-Lug-22 10:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Elezioni, Conte “No alleanza con il Pd, è un’ammucchiata”

0  0,00