Calcio: Szczesny out, Vlahovic e McKennie pronti al debutto in Juve-Real

1 minuto di lettura

Il portiere polacco indisponibile per un problema all'adduttore, spazio a Perin TORINO (ITALPRESS) – Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, lascia gli Stati Uniti soddisfatto dopo la tournée di lavoro della sua squadra che si concluderà nella prossima notte italiana con la sfida del Rose Bowl di Pasadena contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti: "Sono stati otto giorni di ottimo lavoro", ha detto il tecnico bianconero a poche ore dalla sfida contro i Blancos campioni d'Europa in carica. In porta contro il Real Madrid, però, non ci sarà Szczesny bensì Perin poiché il polacco "ha un problemino all'adduttore", come ha spiegato lo stesso Allegri, mentre resta in dubbio Cuadrado. C'è invece grande attesa per i debutti di Vlahovic e McKennie, ancora a secco di minuti in queste partite prestagionali. I bianconeri sono prossimi al rientro a Torino e il successivo impegno sarà la sfida del 4 agosto a Villar Perosa contro la squadra Under 23. Intanto il mercato resta in fermento e per quello in entrata tanto dipenderà dalla partenza, dopo quella di Ramsey, di Arthur. Per il brasiliano ex Barça c'è stata una brusca frenata della trattativa con il Valencia perché la Juve non ha gradito la proposta degli iberici che chiedono un prestito con copertura di parte dell'ingaggio a carico dei bianconeri. In uscita anche il croato Marko Pjaca cui si cerca una soluzione dopo che Sampdoria e Dinamo Zagabria si sono un po' defilate. Tra i possibili arrivi, invece, il primo nome sulla lista resta quello dell'argentino Leandro Paredes del PSG. C'è poi la caccia al vice Vlahovic e oltre all'arcinoto Alvaro Morata dell'Atletico Madrid e a Timo Werner del Chelsea si è aggiunta come potenziale alternativa anche quella di Anthony Martial del Manchester United. Infine, c'è il talento Nicolò Fagioli che attende un prolungamento di contratto fino al 2026 per poi prendere insieme al club una decisione sull'immediato futuro: permanenza alla corte di Allegri o nuovo prestito dopo quello della stagione passata alla Cremonese. – foto Image – (ITALPRESS). xg3/ari/red 30-Lug-22 19:30

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

F.1: GP Ungheria. Russell “Giornata speciale dopo peggior venerdì”

Articolo successivo

Liverpool-ManCity 3-1, Community Shield ai reds

0  0,00