Atletica: A Nembro il ritorno di Nadia Battocletti

1 minuto di lettura

Dopo due mesi di stop l'azzurra in pista in vista degli Europei di Monaco. ROMA (ITALPRESS) – Il ritorno di Nadia Battocletti è il piatto forte del Meeting Città di Nembro (Bergamo), edizione numero 25, in programma domani dalle 19, in diretta streaming su www.atletica.tv. La mezzofondista azzurra si cimenterà sui 3000 metri al centro sportivo Saletti, a tredici giorni dall'inizio degli Europei di Monaco di Baviera, che la vedranno tra le possibili protagoniste dei 5000, specialità nella quale è stata settima alle Olimpiadi di Tokyo dello scorso anno. Per la trentina delle Fiamme Azzurre è un rientro in pista a oltre due mesi dalla tappa di Diamond League a Birmingham del 21 maggio, ultima gara prima dello stop per la periostite tibiale che l'ha costretta a rinunciare ai Mondiali di Eugene e a ricalibrare gli obiettivi stagionali in chiave Monaco. Sulla distanza dei 3000, Battocletti si è esaltata in inverno, correndo il primato italiano indoor a Val-de-Reuil in 8:41.72, mentre all'aperto può migliorare il suo 8:50.66 realizzato in maggio a Doha. Tra le iscritte, ritroverà la burundese Francine Niyomukunzi (Caivano Runners) già affrontata e battuta ai Tricolori di cross di Trieste e nelle 2 miglia di Milano, due atlete britanniche (Izzy Fry e Verity Ockenden) e un gruppo di valide atlete azzurre tra cui la specialista delle siepi Martina Merlo (Aeronautica) e le mezzofondiste in evidenza a Lignano nei 1500 Marta Zenoni (Luiss) e Martina Tozzi (Fiamme Gialle). Per restare ai 3000, ma al maschile, è annunciato a un nuovo impegno Ossama Meslek (Atl. Vicentina) reduce dal primato personale nei 1500 del Meeting Sport Solidarietà di sabato sera (3:36.04): l'azzurro non ha ancora all'attivo gare all'aperto su questa distanza, ma nella stagione al coperto si è portato a 7:44.45. Lo attendono rivali in arrivo dall'estero come gli americani Morgan Beadlescomb e Mason Ferlic, l'irlandese Darragh McElhinney, i britannici Emile Cairess e Alex George. Nel mezzofondo, iscritti anche gli specialisti dei 1500 Pietro Arese (Fiamme Gialle) e Ludovica Cavalli (Aeronautica) sugli 800 metri. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). pdm/red 01-Ago-22 11:06

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Alonso al volante dell’Aston Martin dal 2023

0  0,00