Rugby: Franco Smith rescinde il contratto con la FIR

1 minuto di lettura

Il tecnico sudafricano era il responsabile dell'Alto Livello federale. ROMA (ITALPRESS) – "La Federazione Italiana Rugby informa che è stato consensualmente rescisso il contratto con Franco Smith". Questa la nota emessa oggi dalla Fir. Il tecnico sudafricano ha ricoperto a partire da maggio 2021 il ruolo di responsabile dell'Alto Livello federale, dopo aver guidato la Squadra Nazionale Maggiore Maschile come capo allenatore nei Guinness Sei Nazioni 2020 e 2021 e nell'Autumn Nations Cup 2020. "La FIR ha acconsentito a liberare Franco Smith da ogni vincolo con effetto immediato, in pieno accordo con la Scottish Rugby Union, assecondando la volontà più volte manifestata da Smith di tornare a ricoprire un incarico tecnico e in un più ampio quadro di collaborazione tra le due Federazioni", ha aggiunto la Federugby. "Il Presidente federale, il Consiglio e tutta l'Area Tecnica di FIR ringraziano Franco per il prezioso lavoro svolto nei ruoli ricoperti, per la professionalità e la passione dimostrate e per aver attivamente contributo alla crescita del rugby italiano d'elite e gli augurano i migliori successi per le future sfide che lo attendono", ha concluso la Federugby. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). pdm/com 02-Ago-22 14:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Motomondiale: La MotoGP nel 2023 partirà dal Portogallo

Articolo successivo

Raggiunto patto elettorale fra Letta, Calenda e Della Vedova

0  0,00