Calcio: Spezia presenta Ekdal, Caldara e Maldini “Pronti per campionato”

1 minuto di lettura

I tre nuovi acquisti: "L'obiettivo è raggiungere la salvezza il prima possibile" LA SPEZIA (ITALPRESS) – Si sono già messi in mostra ma vogliono fare ancora di più. Giornata di presentazione per tre volti nuovi dello Spezia 2022-23, Albin Ekdal, Mattia Caldara e Daniel Maldini. Maglia numero 8, il 33enne svedese è ormai un veterano del campionato italiano e alla corte di Gotti si è subito trovato bene. "L'impatto con la squadra è stato molto positivo, i ragazzi sono pieni di entusiasmo e voglia di dimostrare il proprio valore. Le cose stanno andando bene, stiamo lavorando moltissimo per arrivare pronti a domenica – spiega Ekdal – Il mio obiettivo personale è quello di lavorare il più possibile e aiutare la squadra ad ottenere risultati. Quello di squadra è quello di fare un bel calcio davanti ai nostri tifosi, raggiungere la salvezza il prima possibile e soprattutto divertirsi". Per quanto riguarda Gotti, "il mister ha molta esperienza, è tranquillo e chiaro in campo, spiega le cose in maniera perfetta. Ho sensazioni molto positive a riguarda e il gruppo sta seguendo le sue indicazioni al meglio. Domenica mi aspetto una partita tosta, ma siamo carichi, abbiamo lavorato tanto per essere pronti e sarà una bella sfida, speriamo di vincerla". Ekdal si candida a prendere le redini del centrocampo, dietro invece punta a imporsi Mattia Caldara. "Ho fatto l'ultima parte di ritiro con la squadra e credo che sia stato svolto un buon lavoro, sia a livello fisico che di impostazione tattica. Il mister ci ha trasmesso la sua idea di gioco e stiamo lavorando bene. La partita di Coppa Italia contro il Como ci ha aiutati a mettere altri minuti sulle gambe, ma ci sono ancora alcune cose da sistemare per farci trovare pronti per l'inizio del campionato. Il mio obiettivo personale è quello di avere continuità e cercare di migliorare le prestazioni dell'anno scorso, quello di squadra invece è quello di raggiungere la salvezza il prima possibile". Ha già timbrato il primo centro con la sua nuova maglia Daniel Maldini, che allo Spezia indosserà la maglia numero 30. "È stato bello segnare di nuovo al 'Picco', ma la cosa più importante è stata passare il turno di Coppa Italia. Il tifo che c'è al Picco è molto caloroso, e per ora è uno stadio che mi ha portato fortuna, sono molto contento e non vedo l'ora di scendere in campo di nuovo". Come Ekdal e Caldara, Maldini junior è già con la testa all'Empoli, primo rivale di questa stagione. "La prima giornata sarà durissima, nessuno vorrà perdere punti all'inizio, sarà una guerra e speriamo di portare a casa la vittoria – chiosa – Punto a fare del mio meglio e ad aiutare la squadra raggiungere la salvezza e arrivare il più in alto possibile". – foto Image – (ITALPRESS). glb/red 09-Ago-22 17:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Incendio boschivo nel triestino, Canadair anche dalla Slovenia

Articolo successivo

Calcio: Samp. Lanna “Preoccupato per cessione,ai tifosi chiedo pazienza”

0  0,00