Calciomercato: Manchester Utd. Compagni contro CR7 “Siamo stufi”

1 minuto di lettura

Ronaldo vuole andar via ma secondo "The Sun" il club non ha intenzione di liberarlo MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Il futuro di Cristiano Ronaldo è sempre più un rebus. L'asso portoghese prosegue il tira e molla con il Manchester United, con CR7 che vorrebbe andare via per giocare la Champions League, competizione nella quale i Red Devils nella scorsa stagione non sono riusciti a qualificarsi. Secondo "The Sun" anche i compagni di squadra sarebbero infastiditi dalla vicenda e diversi di loro preferirebbero che andasse via piuttosto che l'attuale impasse tra giocatore e società. Una fonte dello United avrebbe dichiarato: "Sta iniziando davvero a infastidire molti giocatori ora. Ha i suoi alleati in campo, ma molti sono stufi di come stanno andando le cose". Il contratto di Ronaldo scadrà il prossimo giugno e il Manchester United non è intenzionato a liberarlo, ma il giocatore insiste su un gentleman's agreement pattuito con dirigenza secondo cui, qualora lo United non fosse arrivato in Champions League, gli sarebbe stato permesso di partire. Ad insistere c'è anche l'agente del portoghese, Jorge Mendes, che ha spiegato all'amministratore delegato del club, Richard Arnold, di stabilire il prezzo poiché ha un accordo per il trasferimento di Ronaldo. CR7, però, è incedibile per la proprietà (Glazers), nonostante non abbia nemmeno partecipato alla tournée pre-stagionale per "motivi familiari". Successivamente Ronaldo ha giocato la prima metà dell'amichevole contro il Rayo Vallecano, ma ha lasciato prima della fine l'impianto, cosa che il tecnico Ten Hag ha definito "inaccettabile", lasciando l'attaccante fuori dalla formazione titolare per la gara di apertura della Premier League di domenica in casa contro il Brighton, per poi farlo entrare al 53' della sfida, poi terminata per 2-1 in favore degli ospiti. CR7 e Manchester United, un rapporto complicato. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). xd6/pal/red 10-Ago-22 13:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mondiali2022: stampa, ipotesi inizio anticipato del torneo

Articolo successivo

Tg News – 10/8/2022

0  0,00