Calcio: Cioffi “Non molliamo, Verona umile e unito per salvarsi”

1 minuto di lettura

"Col Napoli mi aspetto una prestazione di orgoglio" VERONA (ITALPRESS) – "Parto dalla frase di un bambino, che al termine di Verona-Bari mi ha detto di non mollare: gli dico che il mister non molla. Andremo in battaglia verso la salvezza, dovremo avere umiltà, voglia di sacrificarsi ed essere uniti verso il nostro obiettivo". Gabriele Cioffi vuole vedere tutt'altro Verona rispetto alla Coppa Italia per la prima di campionato. Si parte lunedì dal Bentegodi contro il Napoli, la sfida fra le due squadre dove Claudio Garella ha vinto lo scudetto ("il mio primo pensiero è per la sua famiglia, a cui faccio le più sentite condoglianze. Il destino ha voluto che sia venuto a mancare proprio prima di questa partita"). "Affronteremo un avversario di grande qualità, che palleggia e con una media realizzativa altissima. Ci aspettiamo un Napoli frizzante, che vorrà chiudere al più presto la partita. Dai miei ragazzi, mi aspetto una prestazione di orgoglio. Ho detto loro che nel calcio non ci sono crediti, e che se c'erano si sono esauriti in maggio. Tutto ciò che è stato fatto è ora nel passato, dobbiamo cambiare pelle, ripartire da zero. In poche parole: testa bassa e lavorare, anche a discapito del bel gioco. Abbiamo giocatori con caratteristiche diverse e forti proprio in quelle particolari caratteristiche". A chi gli chiede se si aspettava una situazione così difficile, il tecnico gialloblù replica: "Davanti agli ostacoli, sotto non si passa, perché si perde tempo. Attorno non si gira, perché si viene squalificati: l'unica via è superarli. I miei rapporti con la società? Mi confronto, parlo di ciò di cui ho bisogno, come è normale che sia. In questo momento il primo pensiero non deve essere per noi il mercato, ma dobbiamo essere tutti pronti ad andare in battaglia, pensare solo a fare i fatti. Sono concentrato e non posso permettermi di essere altrimenti. Credo fortemente nel lavoro che faccio e nei miei ragazzi". – foto Italpress – (ITALPRESS). glb/red 13-Ago-22 13:40

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Nicola “Con la Roma voglio l’atteggiamento giusto”

Articolo successivo

Berlusconi “La burocrazia ci soffoca, serva una riforma”

0  0,00