Calcio: Nicola “Con la Roma voglio l’atteggiamento giusto”

1 minuto di lettura

"Candreva? L'ho trovato con un entusiasmo importante", ha detto il tecnico della Salernitana. SALERNO (ITALPRESS) – Davide Nicola, alla vigilia della temibile sfida contro la Roma, esordio stagionale in campionato della Salernitana, sembra soddisfatto delle ultime operazioni di mercato della società. "Non vedo l'ora di vedere il presidente domani, perché si è davvero adoperato per cercare di portare quanto prima i giocatori di cui avevamo assoluta necessità. E' stata una settimana molto impegnativa soprattutto per il mio staff che ha dovuto fare test aggiuntivi per valutare le condizione degli ultimi arrivati", ha detto Nicola. Contro la Roma, spazio ai nuovi acquisti con il tecnico granata che non sembra nascondersi. "Antonio (Candreva ndr.) è quello che conosco di più, l'ho trovato con un entusiasmo importante e si vede che voleva venire. Sono contento del suo arrivo, aggiunge esperienza, conosce il modulo e sa integrarsi velocemente nelle conoscenze di gioco. Ha tutto ciò che cerchiamo da chi viene a indossare la nostra maglia. C'è stato subito un confronto tra noi, con un giocatore di questo livello è bene essere subito chiari", ha aggiunto il tecnico della Salernitana. Sul match di domani contro la Roma: "Ci aspetta un test importante davanti a una grande cornice di pubblico. La Roma è una squadra estremamente qualitativa, ha fatto un mercato importante e si è rinforzata molto. Non potremo essere perfetti ma cerco l'atteggiamento e l'entusiasmo giusto. Ho chiesto ai ragazzi attenzione e maniacalità per apprendere pochi concetti in breve tempo. Voglio vedere carattere, personalità e intensità da parte di tutti. Inizia il campionato e affrontiamo una grande squadra, abbiamo voglia di misurarci con un avversario del genere. Servirà grande attenzione nei momenti chiave della gara", Tornando sul mercato: "Bronn è un giocatore che ci mancava, portato ad aggredire sulla verticale; per lui e Vilhena avremo tempo e modo di conoscerci. In questo momento abbiamo assoluta necessità di integrare tutti, allenando tutti utilizzando la partita. Non siamo nella condizione di poter fare troppe scelte, saranno giocoforza della partita. Vilhena? Ha curiosità, qualità e voglia di mettersi a disposizione", ha affermato ancora Nicola. Infine, Maggiore che sembra già sull'uscio granata. Ma il tecnico Nicola prende tempo: "Non mi esprimo su chi non è in rosa, è un nome che piace ma non è ancora dei nostri. Le società si stanno parlando ma non so dire altro". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). aro/pdm/red 13-Ago-22 13:29

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Piero Angela, dal Telegiornale al grande successo di “Quark”

Articolo successivo

Calcio: Cioffi “Non molliamo, Verona umile e unito per salvarsi”

0  0,00