Calcio: Fiorentina. Rosati “Smettere? Ho fatto la scelta giusta”

1 minuto di lettura

Il nuovo preparatore dei portieri "Mi sono commosso, questa squadra è la mia vita" FIRENZE (ITALPRESS) – "Inizia una nuova avventura. Lo stemma che portiamo sul petto è più importante del cognome sulle nostre spalle. Così, quando qualche giorno fa la società mi ha chiesto di aiutare la squadra come preparatore dei portieri non ci ho pensato un attimo. Sì, nel discorso in cui saluto i miei compagni mi sono emozionato. Mi è scappata la lacrimuccia, ma sono consapevole di aver fatto la scelta giusta: quella di aver messo davanti ai miei interessi personali gli obiettivi del gruppo. Forse perché questa squadra è parte della mia vita. Forse perché questa città è sempre più la mia. Forse perché questa società e questi colori sono sempre più parte di me o semplicemente perché il destino ha più fantasia di noi". Lo ha scritto sul suo profilo Instagram Antonio Rosati comunicando la decisione presa qualche giorno fa insieme alla società viola di lasciare il calcio giocato e diventare il vice preparatore dei portieri della Fiorentina. "Fatemi un grosso in bocca al lupo, ne ho bisogno – ha aggiunto Rosati -. Proprio come tanti anni fa sono pronto a dare tutto me stesso per questa nuova strada. Con passione, entusiasmo e duro lavoro. Sempre con una certezza: lo stemma che portiamo davanti è più importante del nome che portiamo dietro". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). xb8/pal/red 16-Ago-22 13:09

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciomercato: Barça. Stampa, Depay sempre più vicino alla Juve

Articolo successivo

Elezioni, Toti “Resto in Liguria, rispetto il mio impegno”

0  0,00