Juventus, ufficiale l’arrivo di Arkadiusz Milik

1 minuto di lettura

L'attaccante polacco, ex Napoli, lascia Marsiglia e si trasferisce in bianconero TORINO (ITALPRESS) – Arkadiusz Milik torna in Italia. La Juventus, infatti, ha ufficializzato l'arrivo dell'attaccante polacco, ex Napoli, proveniente dal Marsiglia. Operazione conclusa con l'acquisizione "a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2023, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Arkadiusz Krystian Milik a fronte di un corrispettivo di 0,8 milioni, oltre a oneri accessori di € 0,1 milioni, che potrà essere aumentato per una cifra non superiore a 0,8 milioni al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. Inoltre, l'accordo prevede la facoltà da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore a fronte di un corrispettivo pattuito pari a 7,0 milioni, pagabili in tre esercizi, che potrà essere aumentato, nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, per una cifra non superiore a 2,0 milioni al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi". Nato in Polonia, a Tychy, nel 1994 Milik, nella sua ultima esperienza in Ligue 1, ha totalizzato 55 presenze segnando 30 gol, da gennaio 2021, diventando il giocatore ad aver segnato più reti con la maglia dell'OM in tutte le competizioni. La Juventus ne ricostrruisce la carriera (Gornik Zabrze, Bayer Leverkusen, Augsburg, Ajax) soffermandosi sull'arrivo al Napoli "dove rimarrà quattro stagioni diventando anche il migliore marcatore polacco della Serie A con 38 reti all'attivo, superando Zielinski (37) e Boniek (31). Saranno complessivamente 48 i gol segnati nella sua esperienza italiana. E nel suo periodo in Serie A è stato il quinto giocatore con la migliore media minuti/gol (con minimo 30 reti segnate) nel torneo: un gol ogni 135'". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). ari/com 26-Ago-22 09:25

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, in salita l’incidenza settimanale, in calo le intensive

Articolo successivo

Renzi “Gli unici a dire sì ai rigassificatori siamo solo noi”

0  0,00