Poker Salernitana alla Samp, all’Arechi finisce 4-0

1 minuto di lettura

In gol Dia, Bonazzoli, Vilhena e Botheim. SALERNO (ITALPRESS) – Una grande Salernitana asfalta la Sampdoria che resta a secco di gol e vittorie travolgendola con un bel poker. Calcio champagne per l'undici di Nicola che centra così la prima vittoria stagionale, mentre è notte fonda per la squadra di Giampaolo che compie un netto passo indietro dopo la bella prova contro la Juventus. I granata si schierano con il 3-5-2: prima da titolare per Dia in coppia con Bonazzoli, prima da ex per Candreva. La Samp invece risponde con il 4-1-4-1: esordio per Villar, in attacco Caputo è il partner di Sabiri. L'Arechi fa sentire il suo calore e nel giro di un quarto d'ora la Salernitana trova ben due gol: il primo al 7'grande azione di Bonazzoli dalla destra, cross basso per Dia che approfitta di un liscio ed insacca da due passi. Massa aspetta la segnalazione del Var e convalida. Non c'è reazione della squadra di Giampaolo che al 15' incassa anche il 2-0: stupenda azione dalla sinistra di Mazzocchi che crossa al centro, velo di Vilhena e sinistro al fulmicotone di Bonazzoli che non lascia scampo ad Audero. Prova a svegliarsi la Samp al 37'con ben tre tentativi sulla stessa azione, ma Sepe si supera sulle conclusioni di Djuricic, Caputo e Lerie. Massa evita il secondo giallo a Mazzocchi per un sospetto intervento a martello, e la prima frazione va in archivio sul 2-0. La ripresa si apre subito con il 3-0 di Vilhena, ben smarcato da un pregevole tocco di Coulibaly. Giampaolo prova a correre ai ripari adoperando ben quattro cambi passando al 4-4-2 con gli innesti di Quagliarella e Gabbiadini, ma della sua squadra non c'è traccia, anzi al 30' c'è gloria anche per il diagonale di Botheim, che vale il definitivo 4-0. Grande festa per i granata, mentre per la Samp prestazione da dimenticare al più presto. – foto Image – (ITALPRESS). mga/gm/red 28-Ago-22 20:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

L’Atalanta passa 1-0 a Verona, decide Koopmeiners

Articolo successivo

Covid, Speranza “Serve chiarezza, c’è chi strizza l’occhio ai no vax”

0  0,00