Tennis: Us Open. Raducanu “Felice di essermi liberata la mente”

1 minuto di lettura

La campionessa uscente ko all'esordio: "Non ho più un mirino sulla schiena" NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – "Sono molto dispiaciuta di lasciare già questo torneo, che è probabilmente il mio preferito. Ma allo stesso tempo sono felice di essermi liberata la mente. Perderò posizioni nel ranking, ma ora non c'è più un mirino sulla mia schiena e posso lavorare per risalire". Così Emma Raducanu, campionessa uscente degli Us Open, dopo l'eliminazione al primo turno dello Slam americano contro la francese Cornet. "Sono comunque fra le prime 100 del mondo: se me l'avessero detto prima dello Us Open del 2021 avrei firmato per un traguardo così – ha proseguito la giovane tennista britannica – Ora posso ricominciare la mia scalata. Nelle ultime sei settimane ho fatto un gradissimo lavoro fisico e mi sento già una giocatrice migliore: ho più fiducia in me stessa. Negli ultimi mesi non ho giocato molte partite, quindi per me ora è importantissimo cercare di lavorare con continuità". "A volte riesco a dimenticare una sconfitta molto rapidamente, altre meno – conclude Raducanu – Gli ultimi dodici mesi mi hanno insegnato molto. Ho imparato a dare meno peso alle sconfitte e a cercare di rialzarmi il prima possibile. Sicuramente questa fa male, perché è il mio torneo preferito e perché qui nel 2021 ho vissuto emozioni incredibili". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). mc/com 31-Ago-22 11:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lupi “Il nostro obiettivo è dare un’offerta politica ai moderati”

Articolo successivo

Mihajlovic “Salernitana diversa da anno scorso, non conosco Posch”

0  0,00