Motomondiale: Gp San Marino. Bagnaia “Ho sbagliato, penalità giusta”

1 minuto di lettura

Il pilota della Ducati: "Non penso di aver rovinato così tanto i giri degli altri" MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – "Ho sbagliato, ho contato male perché avevo visto di avere la possibilità di fare un giro solo ma non avevo preso la bandiera. Ho chiesto scusa, non penso di aver rovinato così tanto i giri degli altri ma le regole sono regole ed è giusto così". Queste le parole di Francesco 'Pecco' Bagnaia, secondo nelle libere del venerdì in sella alla Ducati nel Gran Premio di San Marino di MotoGP, penalizzato di tre posizioni al termine delle FP1. "Sono partito con la hard davanti e mi sono trovato meglio ma da un po' di gare non sto avendo un feeling meraviglioso. Sono scivolato perché stavo provando a spingere un po' di più, in ogni caso il time attack è venuto abbastanza bene e sono contento perché, nonostante le difficoltà, riusciamo ad essere davanti – prosegue il pilota torinese a Sky Sport – Bisogna lavorare sereni e prendere quello che viene senza essere arrabbiati o tristi, le qualifiche saranno importanti. Io riferimento in Italia? Sono orgoglioso, ma prima di vedermici dentro vorrei ottenere dei risultati. Sto cercando di trovare un pezzo per me ma la strada è ancora lunga". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/mc/red 02-Set-22 16:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Motomondiale: Gp San Marino. Bastianini “Bagnaia mi ha aiutato”

Articolo successivo

Covid, In italia 19.160 casi e 91 morti

0  0,00