Tennis: Alcaraz nuovo numero 1 Atp, Sinner a ridosso della Top Ten

1 minuto di lettura

L'altoatesino sale all'11esimo posto, Berrettini è numero 15 ROMA (ITALPRESS) – C'è un nuovo sceriffo in città. La vittoria in finale a New York su Casper Ruud proietta Carlos Alcaraz per la prima volta in vetta alla classifica Atp. E con i suoi 19 anni compiuti lo scorso 5 maggio, lo spagnolo diventa anche il più giovane numero uno di sempre. Alle sue spalle il finalista sconfitto, Ruud, che guadagna comunque cinque posizioni, mentre si conferma terzo Rafa Nadal. Scivolano indietro di tre posti invece Daniil Medvedev e Alexander Zverev, perdono una piazza anche Stefanos Tsitsipas e Novak Djokovic, col serbo – ora settimo – che non ha potuto prendere parte agli Us Open perchè contrario alla vaccinazione contro il Covid. A chiudere la Top Ten Cameron Norrie (+1), Andrey Rublev (+2) e Hubert Hurkacz. Subito dietro il polacco – 155 punti il gap – c'è Jannik Sinner, il cui cammino a New York si è interrotto proprio ai quarti con Alcaraz: l'altoatesino è il migliore degli azzurri, undicesimo, in crescita di due posizioni. Poco più giù, 15esimo, c'è Matteo Berrettini: dagli US Open punti preziosi per entrambi per la nuova Pepperstone ATP Live Race To Turin, la classifica compilata sui risultati stagionali che determinerà i qualificati per la seconda edizione italiana delle Nitto ATP Finals, in programma dal 13 al 20 novembre al Pala Alpitour. I due leader del tennis nazionale sono posizionati al numero 13 e 14 della Race, sempre separati da soli 5 punti. Rispetto alla classifica precedente, si accorcia leggermente (da 830 a 635 punti) la distanza del primo dei nostri alfieri dalla prima posizione utile per la qualificazione, la settima ora occupata da Felix Auger-Aliassime, sempre alla luce del fatto che Novak Djokovic ha un posto garantito a Torino essendo campione degli Australian Open e nella top 20 del ranking. Tornando alla classifica mondiale, fra i primi cento al mondo si confermano Lorenzo Musetti, stabile al 30^ posto, Fabio Fognini numero 55 (+5) e Lorenzo Sonego numero 64 (-1). Questa la nuova classifica Atp: 1. Carlos Alcaraz (Esp) 6740 (+3) 2. Casper Ruud (Nor) 5850 (+5) 3. Rafael Nadal (Esp) 5810 (–) 4. Daniil Medvedev (Rus) 5065 (-3) 5. Alexander Zverev (Ger) 5040 (-3) 6. Stefanos Tsitsipas (Gre) 4810 (-1) 7. Novak Djokovic (Srb) 3570 (-1) 8. Cameron Norrie (Gbr) 3550 (+1) 9. Andrey Rublev (Rus) 3390 (+2) 10. Hubert Hurkacz (Pol) 3355 (–) Così gli italiani: 11. Jannik Sinner 3200 (+2) 15. Matteo Berrettini 2360 (-1) 30. Lorenzo Musetti 1367 (–) 55. Fabio Fognini 817 (+5) 64. Lorenzo Sonego 755 (-1) 125. Francesco Passaro 431 (+21) 142. Luca Nardi 381 (+80) 146. Marco Cecchinato 374 (-4) 147. Franco Agamenone 373 (-22) 152. Flavio Cobolli 359 (–) – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 12-Set-22 14:21

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lecce, 60 indagati per corruzione elettorale, tra cui sindaco Otranto

Articolo successivo

Renzi “Il voto utile è portare persone competenti in Parlamento”

0  0,00