Calcio: Champions. Pioli “Domani non decisiva ma molto importante”

1 minuto di lettura

Il tecnico del Milan alla vigilia della Dinamo Zagabria "De Ketelaere può giocare centravanti" MILANO (ITALPRESS) – "Domani è una partita molto importante. Non è decisiva, perché ne mancano tante, ma sicuramente è molto importante dopo i risultati della prima giornata e l'abbiamo preparata bene". Stefano Pioli presenta così la sfida di Champions League contro la Dinamo Zagabria, seconda giornata del girone E. "Se ci esprimiamo a un livello alto, Italia o Europa non fa differenza: abbiamo buone possibilità di vincere – ha osservato l'allenatore del Milan in conferenza stampa – Domani dobbiamo giocare al massimo delle nostre potenzialità, ad alto livello tecnico, tattico, mentale e di atteggiamento". Senza Origi, Rebic e il lungodegente Ibrahimovic, il Milan è in emergenza in attacco. "De Ketelaere centravanti? L'ha fatto già con il Bruges, con caratteristiche diverse rispetto a Giroud: se ci fosse la necessità potrebbe farlo, ma Olivier è contento di giocare sempre – ha dichiarato Pioli – La squadra sta bene, conosco il minutaggio dei miei giocatori. Leao deve continuare così, sta giocando a un grande livello, poi ogni partita ha le sue difficoltà e anche contro la Dinamo Zagabria dovrà essere bravo a fare le scelte giuste. Origi? Non siamo preoccupati, ma dispiaciuti. E' un giocatore forte, lo abbiamo fortemente voluto, è un peccato ma queste situazioni possono succedere, mi auguro che dopo la sosta possa tornare a disposizione". Infine una battuta sul Var dopo le polemiche in Juve-Salernitana. "Quello che è successo è un po' spiazzante. Come sempre in tutte le problematiche è facile puntare il dito, ma bisogna trovare le soluzioni. La perfezione non esiste, però serve un equilibrio migliore", ha concluso Pioli. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). pal/red 13-Set-22 15:06

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Energia, Calenda “Sì allo scostamento di bilancio se necessario”

Articolo successivo

Pioli “Con la Dinamo non è decisiva ma molto importante”

0  0,00